Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, in condominio proroghe al 31 dicembre 2025 solo per i lavori trainanti
NORMATIVA Superbonus, in condominio proroghe al 31 dicembre 2025 solo per i lavori trainanti
NORMATIVA

Condono edilizio, imminente la sentenza della Consulta

di Rossella Calabrese

La Corte Costituzionale si pronuncerà sul ricorso dello Stato contro alcune leggi regionali in materia di condono edilizio

Vedi Aggiornamento del 14/02/2006
11/01/2006 – Si avvia alla conclusione la lunga e complicata vicenda delle leggi regionali di Campania, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Toscana Marche e Umbria in materia di condono edilizio, dopo che il Governo, oltre un anno fa, aveva fatto ricorso per questioni di legittimità. I ricorsi contro queste leggi regionali sono stati riuniti in un unico procedimento che è stato esaminato nell’udienza pubblica del 13 dicembre 2005; la sentenza è attesa entro il mese di gennaio 2006 . Secondo il Governo le leggi regionali sono in contrasto con gli interessi nazionali perchè avrebbero ristretto i termini e le modalità del condono in modo non consentito dalle competenze proprie delle Regioni. Quasi tutte le Regioni sostengono invece che le leggi non sono difformi rispetto a quella nazionale sotto l'aspetto dei principi generali, che sarebbero stati tutti rispettati, ma sono soltanto più dettagliate rispetto alla normativa nazionale. Diverso invece il caso della Campania, cui il Governo contesta il fatto di aver pubblicato in ritardo la legge regionale determinandone così l'illegittimità. Nel caso in cui le leggi fossero dichiarate illegittime, le Regioni sarebbero costrette a riaprire i termini modificando quelle norme che avevano ristretto la disciplina del condono oltre il limite consentito. Vai allo speciale "Condono edilizio"

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Altri commenti
thumb profile
inteext

ma gennaio è passato e non si sono sentite notizie in merito. Poi se veramente la consulta darà un esito positivo per chi aspetta la riapertura dei termini, quando emaneranno il decreto? Qualcuno sa rispondermi?