Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Recovery Plan, Draghi: ‘supervisione politica affidata al Governo, operatività agli enti locali’
LAVORI PUBBLICI Recovery Plan, Draghi: ‘supervisione politica affidata al Governo, operatività agli enti locali’
NORMATIVA

Tarsu, va pagata anche se il servizio di raccolta non c’è

di Rossella Calabrese

È quanto hanno deciso i giudici della Corte di Cassazione

Commenti 3881
20/01/2006 - Con la sentenza n. 21508 del 7 novembre 2005, la Corte di Cassazione ha stabilito che la Tarsu va pagata anche quando il servizio di raccolta non viene effettuato. Il mancato svolgimento del servizio da parte del Comune comporta una riduzione del tributo, ma non l’esenzione, perché il pagamento non è connesso all’effettiva possibilità di usufruire del servizio. Infatti, l’articolo 59, comma 4, del DLgs 507/1993 dispone che in caso di mancata attivazione del servizio o di effettuazione in grave violazione delle prescrizioni del regolamento comunale di nettezza urbana, vi è una riduzione del debito tributario.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui