Carrello 0
Belluno realizza cappella nell’Ospedale San Martino
CONCORSI

Belluno realizza cappella nell’Ospedale San Martino

di Roberta Dragone

Le istanze di partecipazione entro il 24 febbraio 2006

02/02/2006 - La Diocesi di Belluno-Feltre - con il partenariato dell’Unità Locale Socio Sanitaria n. 1 – Belluno, l’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Belluno, il Comitato Organizzatore - bandisce un concorso di progettazione per la realizzazione della nuova cappella interna all’Ospedale San Martino di Belluno. Il progetto dovrà prevedere un’aula in grado di ospitare circa 40 posti a sedere ed assicurare la presenza contemporanea di più utenti con difficoltà di deambulazione. La cappella sarà accessibile giorno e notte e avrà la porta d'ingresso direttamente sul corridoio. Tale accesso dovrà qualificare la destinazione dell’ambiente. La struttura dovrà prevedere una sagrestia adeguata ad ospitare armadiature per i paramenti e le suppellettili; potendo fungere anche da confessionale, dovrà essere adeguatamente insonorizzata; sarà inoltre dotata di un lavandino e di doppio ingresso (dall’aula e dal corridoio di servizio). La nuova struttura – si legge nel bando - dovrà: - rispettare i canoni liturgici (posizione dell’altare versus populum, tabernacolo rivolto verso l’aula e sul retro verso la sagrestia, ambone, sede celebrante, e concelebranti, ecc...); - inserirsi nello spazio a disposizione senza penalizzare eccessivamente le funzioni presenti nei contigui locali; - assicurare la funzionalità delle finestre dei locali principali che si affacciano sul cavedio, mentre quelle degli spazi di relazione potranno essere sacrificate; - garantire la funzionalità dei locali sottostanti; - non pregiudicare l’utilizzo del rimanente scoperto quale spazio per il deflusso delle persone in caso di incendio. Il bando richiede: - una relazione di massimo 4 cartelle in formato A4, illustrativa della soluzione progettuale; - una stima del costo dell’intervento di massimo 4 cartelle in formato A4; - due tavole in formato A1; - due tavole di progetto ridotte in formato A3. Il miglior progetto riceverà l’incarico per la realizzazione della cappella ed un premio di 5mila euro. A discrezione della Giuria potranno essere attribuiti un secondo ed un terzo premio rispettivamente pari a 2mila e 1.000 euro, nonché delle menzioni. I progettisti interessati a prender parte alla competizione dovranno inviare istanza di partecipazione, previo versamento di 50 euro, entro il 30° giorno dalla pubblicazione del bando all’Albo della Provincia di Belluno (25 gennaio 2006), quindi entro il 24 febbraio 2006 . Eventuali quesiti dovranno essere inoltrati entro il 6 marzo 2006 (40° giorno dalla pubblicazione del bando). Mentre per gli elaborati si avrà tempo sino al 90° giorno dalla pubblicazione, ovvero sino al 25 aprile 2006 . Visiona bando e relativa documentazione Segreteria del concorso: CURIA Vescovile Piazza Duomo, 3 32100 Belluno Tel. 0437.940896 – fax. 0437. 942746 ivano.brambilla@ulss.belluno.it
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui