Carrello 0
Bari, bando per edilizia residenziale
NORMATIVA

Bari, bando per edilizia residenziale

di Rossella Calabrese

3.000 nuovi alloggi ispirati ai principi della bioarchitettura

02/03/2006 - Il Comune di Bari ha emanato il bando pubblico per individuare le cooperative edilizie e i consorzi (non proprietari dei suoli) cui assegnare i suoli nell’ambito dei piani particolareggiati nelle maglie 20, 21, 22 e in eventuali altre aree nelle zone di espansione C1 e C2 del P.R.G. Le aree interessate sono quelle vicine allo stadio San Nicola e del quartiere Japigia. È prevista la realizzazione di circa 3.000 nuovi alloggi. Il bando si caratterizza per l’attenzione dedicata ai parametri di qualità e ai principi della bioarchitettura: fino a 20 punti sono assegnati ai sistemi per il risparmio energetico, all’uso di fonti alternative, agli impianti per il recupero delle acque meteoriche e alla certificazione dei progetti rilasciata dall’Istituto Nazionale di Bioarchitettura o dall’Associazione Nazionale Architettura Bioecologica (Anab). È previsto un meccanismo di premialità per chi garantisce di destinare almeno un alloggi per edificio alla locazione agevolata. Parametro importante è anche l’anzianità delle cooperative partecipanti. Il termine per la presentazione delle domande è fissato al 16 maggio 2006.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati