Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus e SAL, verifiche separate per efficienza energetica e antisismica
NORMATIVA Superbonus e SAL, verifiche separate per efficienza energetica e antisismica
NORMATIVA

Lontana la riduzione dell’Iva sulle ristrutturazioni

di Rossella Calabrese

Dal Ministero: non c’è la copertura finanziaria per riportare Iva al 10%

Vedi Aggiornamento del 23/05/2006
08/03/2006 - Sembra allontanarsi la riduzione al 10% dell’aliquota Iva sulle ristrutturazioni edilizie. Dopo la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale europea della Direttiva 2006/18/CE che proroga fino al 2010 la possibilità per gli stati membri di applicare l’aliquota IVA ridotta sui settori ad alta intensità di manodopera, tra i quali le ristrutturazioni edilizie, si attendeva il provvedimento da parte del Governo italiano. Ma il viceministro dell’Economia, Mario Baldassarri, qualche giorno fa ha dichiarato che non c’è la copertura finanziaria per questa operazione. Occorrerebbero 150 milioni di euro per un intervento fiscale sul quale sono d’accordo maggioranza e opposizione. Ricordiamo che la Finanziaria 2006, in mancanza della proroga alla riduzione, aveva ripristinato la detrazione Irpef del 41% sui lavori di ristrutturazione, mentre l’Iva tornava all’aliquota normale del 20%.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

Imposta la nazione di spedizione

La scelta della nazione consente la corretta visualizzazione dei prezzi e dei costi di spedizione