Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Sismabonus 110%, come funziona la detrazione 90% dell’assicurazione
RISTRUTTURAZIONE Sismabonus 110%, come funziona la detrazione 90% dell’assicurazione
NORMATIVA

Puglia, fondi per recuperare aree degradate da abusivismi

di Rossella Calabrese

Le risorse dalle sanzioni inflitte ai responsabili di opere abusive

Commenti 3870
28/03/2006 - È stato approvato dalla Giunta regionale della Puglia un disegno di legge che prevede l’impiego dei fondi provenienti dalle sanzioni pecuniarie inflitte ai responsabili di opere abusive realizzate in aree soggette a tutela paesaggistica, per interventi di recupero delle aree degradate da abusivismi e sottoposte a vincolo. In una dichiarazione, l’assessore all’assetto del territorio, Angela Barbanente, ha ricordato che il fondo ammonta a 1.973.271,72 euro che possono essere utilizzati esclusivamente per il recupero dei territori sottoposti a vincolo paesaggistico compromessi dalla presenza di edificazione abusiva. Gli interventi finanziabili sono: - progetti finalizzati al risanamento, al recupero ed alla riqualificazione di situazioni paesistico-ambientali compromesse da processi abusivi in aree sottoposte a tutela paesaggistica; - anticipazione delle spese per la demolizione delle opere abusive con relativo ripristino dello stato dei luoghi e ricomposizione degli elementi paesistico-ambientali. Sarà data priorità ai progetti situati in aree di maggiore valore paesistico-ambientale; che prevedano maggiori misure di compensazione e mitigazione degli impatti causati dagli abusi e che siano cofinanziati dai proponenti.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui