Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Progettazione con calcoli complessi, nullo il contratto con il geometra
NORMATIVA Progettazione con calcoli complessi, nullo il contratto con il geometra
NORMATIVA

Toscana, nuove norme per la costruzione delle piscine

di Rossella Calabrese

Requisiti igienico-sanitari, accessibilità per i disabili, Dia

Commenti 8778
27/03/2006 - È stata pubblicata sul Bollettino Ufficiale n. 8 del 15 marzo 2006 della Regione Toscana, la Legge regionale n. 8 del 9 marzo 2006 recante Norme in materia di requisiti igienico-sanitari delle piscine ad uso natatorio. La legge definisce i requisiti per la costruzione, le indicazioni per la manutenzione e per le specifiche attività di vigilanza e prescrive che gli ambienti comuni, delle vasche e dei servizi siano accessibili ai sensi delle vigenti norme sull’abbattimento delle barriere architettoniche. Un successivo regolamento definirà i requisiti strutturali, gestionali, tecnici, igienico-ambientali dell’impianto di piscine; i requisiti fisici, chimico-fisici, chimici e microbiologici delle acque di vasca; le modalità di esercizio dell’attività di vigilanza ed i controlli; la documentazione necessaria ai fini dei controlli interni. Dall’ambito di applicazione della legge sono escluse le piscine destinate ad usi speciali, come quelle interne a strutture di cura, riabilitazione, di estetica, termali, disciplinate da norme specifiche. L’articolo 8 definisce le caratteristiche generali delle piscine, ovvero i requisiti igienico-ambientali delle acque utilizzate nell’impianto di piscina, le condizioni termo-igrometriche e di ventilazione, illuminotecniche ed acustiche. L’area di insediamento delle piscine deve essere proporzionata alla superficie complessiva delle vasche, e deve essere consentita l’accessibilità ai mezzi di servizio e di soccorso ed ai disabili. Per le piscine private ad uso collettivo, il titolare presenta al Comune una dichiarazione di inizio di attività (DIA), almeno trenta giorni prima dell’apertura dell’impianto.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Liguria, quali scenari si aprono per architetture e cantieri? Partecipa