Carrello 0
Anche gli Emirati Arabi avranno un Guggenheim
ARCHITETTURA

Anche gli Emirati Arabi avranno un Guggenheim

di Roberta Dragone

Dopo la sede di Bilbao, ancora una volta la firma di Frank Gehry

Vedi Aggiornamento del 09/03/2007
13/07/2006 - Frank Gehry progetterà un nuovo Guggenheim, questa volta ad Abu Dhabi, la capitale degli Emirati Arabi Uniti. Nei giorni scorsi la Fondazione Guggenheim e la città di Abu Dhabi hanno siglato l’accordo che sancisce la futura nascita della nuova sede della celebre Fondazione. Dopo la nota sede di Bilbao, in Spagna, il progettista statunitense legherà dunque la sua firma ad un nuovo museo di arte moderna e contemporanea, destinato a diventare il più grande tra le diverse sedi della Fondazione Guggenheim. Ricordiamo che le altre sedi sorgono a New York, Berlino, Venezia e Las Vegas. La sede degli Emirati Arabi si chiamerà Guggenheim Abu Dhabi e troverà spazio a Saadiyat, un'isola che sorge di fronte la costa della capitale, destinata a diventare un importante centro turistico e culturale. La struttura sorgerà su una superficie complessiva di 30.000 metri quadrati, e si calcola che la realizzazione del progetto comporterà una spesa di oltre un miliardo di dollari. I lavori dovrebbero essere ultimati nell’arco di cinque anni.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati