Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Bonus facciate, ecco la Guida
NORMATIVA Bonus facciate, ecco la Guida
CONCORSI

Trescore Balneario riqualifica le aree del centro storico

di Daniela Colonna

Le istanze di partecipazione entro il 30 settembre 2006

Commenti 2248
12/09/2006 – Il comune di Trescore Balneario, in provincia di Bergamo, ha indetto un concorso per la riqualificazione del centro storico. Il concorso è finalizzato alla riqualificazione urbana e architettonica di una porzione del centro di notevole valore strategico per le dinamiche urbanistiche, ma anche culturali e sociali dell’intero comune. Importante per l’Ente banditore è la qualità architettonica dell’intervento nonché il grado di integrazione della proposta con la realtà circostante e la rispondenza della stessa alle esigenze della popolazione. In questo modo l’Ente Banditore intende individuare nell’autore della migliore proposta, il progettista cui poter affidare l’incarico per la progettazione definitiva ed esecutiva delle opere riguardanti l’intervento per l’area delle ex scuole elementari. L’ammontare dei lavori è indicato in Euro 1.400.000,00. Le istanze di iscrizione dovranno pervenire entro e non oltre il 30 settembre 2006 mentre gli elaborati dovranno essere consegnati entro il 29 gennaio 2007. L’ambito interessato dalle richieste concorsuali intende risolvere alcuni nodi primari inseriti nel più vasto perimetro del centro storico in particolare intervenendo nella zona di Via Locatelli che si qualifica come asse portante del sistema del centro di Trescore, sia come elemento prettamente viabilistico, sia come dispositivo di connessione che sottende importanti elementi urbani di spiccato valore collettivo. La lettura sequenziale di questi spazi restituisce alternativamente luoghi dotati di significativa qualità urbana, e siti che necessitano di un intervento progettuale orientato a recuperare valori compromessi ed a conferirne di nuovi. I punti nevralgici che compongono questo sistema si individuano a partire dal nucleo antico del Canton (appendice del prolungamento virtuale di via Locatelli oltre la SS42) per continuare con la Piazza Cavour ed il prospiciente Prato del Marchese, il piazzale delle ex scuole elementari, il Sagrato della Chiesa Parrocchiale e, per concludere, con lo slargo della Piazza Dante. Il Concorso si concluderà con una graduatoria di merito e con la attribuzione di tre premi di seguito indicati: 1° premio Euro 7.000,00; 2° premio Euro 5.000,00; 3° premio Euro 3.000,00.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Liguria, quali scenari si aprono per architetture e cantieri? Partecipa