Carrello 0
Arco realizza un centro di protezione civile
CONCORSI

Arco realizza un centro di protezione civile

di Daniela Colonna

Iscrizioni ed elaborati entro il 12 dicembre 2006

17/10/2006 - E' stato appena pubblicato su Gazzetta Europea il concorso di progettazione relativo alla realizzazione del nuovo centro per la Protezione Civile in loc. Caneve indetto dal comune di Arco, in provincia di Trento. Tema del concorso è la progettazione del nuovo centro per la Protezione civile. Le realità immobiliari che saranno chiamate ad ospitare l'edificio e le sue pertinenze si sviluppano nell'ambito di una superficie di 6 047,81 m2, che attualmente risulta essere proprietà di privati. Dovranno essere previsti i seguenti interventi, meglio individuati nei documenti allegati al bando: - realizzazione dell'edificio contemplante le funzioni connesse ai VV.F. con depositi, autorimesse ed uffici; - sistemazione delle pertinenze esterne. Per ragioni di natura finanziaria, il progetto potrà articolarsi in lotti funzionali, da realizzare ed attivare autonomamente. Il concorso è aperto agli architetti e ingegneri iscritti nei rispettivi ordini professionali o registri professionali dei Paesi di appartenenza e per questo autorizzati all'esercizio della professione e alla partecipazione a concorsi di progettazione alla data di pubblicazione del bando del concorso, in possesso della capacità e dell'esperienza necessaria per poter elaborare il progetto oggetto del concorso medesimo. Possono partecipare al concorso sia singoli professionisti, sia professionisti riuniti in forma di società, gruppi di lavoro temporanei o altre associazioni. Le idee progettuali saranno valutate da una commissione giudicatrice, secondo i seguenti elementi di valutazione, fino ad un massimo di 100 punti: 1. efficienza funzionale e logistica: max 60 punti; 2. qualità architettonica: max 40 punti. La progettazione sarà considerata idonea ai fini della proclamazione dell'eventuale vincitore e della formazione della graduatoria di merito, qualora abbia ottenuto un punteggio complessivo minimo di 60 punti, di cui almeno 40 nella valutazione dell'efficienza funzionale e logistica. Al vincitore del concorso verrà assegnato il premio di 15 000,00 EUR. Ai primi cinque classificati dopo il vincitore, verrà assegnata una somma, a titolo di rimborso spese, di 2 000,00 EUR cadauno, al netto degli oneri fiscali e previdenziali. Le istanze di partecipazione nonchè gli elaborati dovranno essere consegnati entro e non oltre il 12 dicembre 2006.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati