Carrello 0
Bellinzona progetta il nuovo Istituto Agrario Cantonale
CONCORSI

Bellinzona progetta il nuovo Istituto Agrario Cantonale

di Daniela Colonna

Domande di iscrizione entro il 31 ottobre 2006

26/10/2006 - La Divisione delle risorse del Dipartimento delle finanze e dell'economia, del comune di Bellinzona, Repubblica e Cantone Ticino, ha indetto un concorso di progettazione a due fasi per la progettazione della Scuola Agraria, Istituto Agrario Cantonale, Mezzana. Il committente intende ottenere tramite un concorso a due fasi un progetto per la nuova scuola e il team completo dei progettisti, nel rispetto del programma e del budget formulati nel bando di concorso. Con la 1° fase si intende ottenere una stretta scelta di progetti d’architettura, con la 2° fase s’intende approfondire la fattibilità oltre che formare il completo team dei progettisti. L’oggetto in concorso, la scuola agraria, un edificio di ca. 1'400 m2 superficie netta, dovrà inserirsi nel nucleo costruito e chiamato “la piattaforma dell’abitare e delle sedi istituzionali”, assieme alla vecchia villa, all’ex-torchio e alla cantina. Come anticipato si tratta di un concorso pubblico di progetto a procedura libera a due fasi. Nell'ambito della prima fase è richiesta l'elaborazione di un progetto di architettura in scala 1:200; nell'ambito della seconda fase invece verrà chiesto ai concorrenti che avranno superato la 1° fase un approfondimento del progetto architettonico (scelta dei materiali, dettagli costruttivi e valutazione dei costi secondo CCC) presentato nella 1° fase, con la rappresentazione del sistema statico e del principio dell’impiantistica. I concorrenti dovranno inoltre costituire e presentare un gruppo di lavoro interdisciplinare con: un ingegnere civile (obbligatorio), un ingegnere elettrotecnico (obbligatorio), un ingegnere impiantista RVS (obbligatorio), un fisico della costruzione (obbligatorio), un tecnico riconosciuto nel campo della polizia del fuoco (obbligatorio) ed eventuali altri. La giuria dispone di CHF 150'000.00 (IVA compresa) per l'attribuzione di 3 - 8 premi, per eventuali acquisti e per gli indennizzi a tutti i gruppi che avendo partecipato alla 2° fase, hanno consegnato il progetto finale conforme al bando di concorso. L’ indennizzo ammonta a CHF. 10'000.00 (IVA compresa) per gruppo. La lingua ufficiale del concorso, per tutti gli elaborati, per le domande e per le rispettive risposte è l’italiano. Le iscrizioni dovranno essere effettuate entro il 31 ottobre 2006 mentre gli elaborati dovranno essere consegnati entro il 30 gennaio 2007 .
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati