Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Pannelli innovativi per l’edilizia con prodotti di scarto, il progetto di Enea
TECNOLOGIE Pannelli innovativi per l’edilizia con prodotti di scarto, il progetto di Enea
CONCORSI

Una piazza per Bologna e l’Emilia Romagna

di Daniela Colonna

Pubblicato il bando con scadenza 31 gennaio 2007

Vedi Aggiornamento del 13/04/2007
Commenti 3342
27/10/2006 - E' stato presentato lo scorso 25 ottobre, a Bologna, in occasione del Festival dell’architettura, il concorso internazionale per la progettazione di una Piazza all’interno del Fiera District di Bologna. L’area della città identificabile come Fiera District costituisce un’area destinata ad attività terziarie e fieristiche. E’ situata nella parte Nord della città è non ha ancora acquistato una sua connotazione personale tanto da essere un punto di riferimento per occasioni di incontro e confronto. Nell’ambito di quest’area è situato il centro direzionale progettato dal prestigioso architetto giapponese Kenzo Tange che non è bastato a caratterizzare il luogo in modo da essere un punto di riferimento e aggregazione per questa parte della città. L'obiettivo principale del concorso è, dunque, la riattribuzione di un ruolo urbano in senso funzionale e semantico agli spazi pubblici compresi nel centro direzionale del Fiera Ditrict. Si tratta di interpretare il significato secondo l'accezione tipologica di una piazza che pur a struttura composita per piastre in progressione altimetrica e dislocativa, possa essere riproposta come espressione aggregante di questa parte della città. Il concetto di Piazza, sottintende di per sè l'idea di una convergenza di architetture, funzioni e fruitori componenti una pluralità di apporti all'interno di una configurazione unitaria, identificabile e significativa per la collettività. Gli elaborati richiesti dal concorso dovranno essere consegnati entro il 31 gennaio 2007 .

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui