Carrello 0
Anteprima al Saie 2006: piccoli dettagli of Poliespanso
AZIENDE

Anteprima al Saie 2006: piccoli dettagli of Poliespanso

07/11/2006 - Camminando dentro al padiglione 32 dell’edizione 2006 di SAIE a Bologna non si poteva non restare colpiti dallo stand di Poliespanso. Riprogettato per festeggiare i 20 anni dell’azienda in occasione dell’edizione 2005 della manifestazione, infatti, lo stand è stato quest’anno allestito arricchendo le pareti di cinque tele di dimensioni 100x130 cm profonde 4 cm raffiguranti suggestive foto di dettagli di prodotto. Si tratta dell’anteprima di un interessante progetto artistico, “PICCOLI DETTAGLI OF POLIESPANSO”, che la direzione di Poliespanso ha fortemente voluto portare al termine, coronando così la sua collaborazione con l’artista veronese Roberto Solieri. Art director, classe 1971, Roberto Solieri è attratto dai dettagli apparentemente insignificanti degli spazi metropolitani, che il suo obiettivo cattura con peculiare sensibilità per la composizione di forme e colori. Le immagini “trovate” negli angoli delle principali città del mondo privilegiano ciò che sta dietro il primo piano, a volte semplici segni o tracce, che acquistano attraverso lo sguardo curioso dell’autore nuovo valore estetico, suggerendo all’osservatore una particolare visione del mondo. Forte il legame di questo modo di interpretare il quotidiano con la filosofia di Poliespanso. Poliespanso ha investito da sempre in ricerca tecnologica e risorse umane perseguendo una mission ben definita: c’è vero progresso solo quando l’innovazione tecnologica viene messa al servizio di tutti. Al centro di tutto il suo lavoro l’azienda ha sempre posto l’uomo e la convinzione che fosse possibile creare soluzioni tecnologiche capaci di dare all’uomo gli strumenti per migliorare la qualità della sua vita. In questa direzione Poliespanso ha sempre operato con la grande passione di chi guarda al futuro alla ricerca di una tecnologia, espressione del veloce cambiamento dei tempi e delle esigenze del contemporaneo, in grado di offrire sicurezza in cantiere, sensibile riduzione dei costi energetici, massimo comfort abitativo. Con la tecnologia costruttiva Plastbau, punto di arrivo della ricerca ma anche punto di partenza per perfezionare il costruire di domani, Poliespanso ha dato fatto fare all’edilizia un passo avanti nell’evoluzione del costruire. In questo contesto il modo di lavorare sui dettagli di Roberto Solieri ravvisa e forse riesce a comunicare il percorso dell’azienda, da ormai 20 anni dedicata al “dettaglio” del continuo perfezionamento e studio dei suoi prodotti. Il progetto artistico PICCOLI DETTAGLI OF POLIESPANSO è destinato ad essere di buon auspicio per il 2007: le immagini più belle, catturate all’interno dell’azienda in un caldo pomeriggio estivo, diventeranno un prezioso calendario, stampato a tiratura limitata e destinato a coloro non si fermano alle apparenze ma riescono a cogliere ciò che sta oltre. Poliespanso su edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati