Carrello 0
Venezia: i Premi del Padiglione Italiano
RISULTATI

Venezia: i Premi del Padiglione Italiano

di Cecilia Di Marzo
Commenti 2762

Assegnati a Vittorio Gregotti, Andrea Stipa e Luca Molinari

Commenti 2762
17/11/2006 - La Giuria del Padiglione Italiano della 10. Mostra Internazionale di Architettura di Venezia consegna tre premi : per un giovane progettista, per un alto contributo teorico e per una figura di critico comunicatore. «La Commissione giudicatrice, presieduta da Franco Purini e composta da Pio Baldi, Richard Burdett, Claudia Clemente, Margherita Petranzan, Livio Sacchi, Nicola Marzot, assegna i seguenti premi: ▪ Premio Manfredo Tafuri a Vittorio Gregotti per l’alto contributo teorico dato a una riformulazione rigorosa e creativa della tradizione moderna. ▪ Premio Giancarlo De Carlo ad Andrea Stipa per la capacità di coniugare una ricerca concreta, e al tempo stesso sperimentale, sullo spazio urbano con un intenso spirito visionario. Nel corso dei lavori della giuria è emersa, in ragione della complessità della scena architettonica italiana e dell’inaugurazione del nuovo Padiglione Italiano, la necessità di introdurre un ulteriore riconoscimento destinato a una figura di critico comunicatore; ruolo, questo, che sta acquisendo un’importanza sempre maggiore nell’ambito del dibattito contemporaneo. ▪ Premio Ernesto Nathan Rogers a Luca Molinari per la sua attitudine a integrare in una convincente e innovativa sintesi la riflessione critica sulla contemporaneità con i nuovi orizzonti della comunicazione». Fonte: Ufficio Stampa Architettura e Arte, Fondazione La Biennale di Venezia
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Lucernari e cupole per illuminare dall'alto, quali usi nei tuoi progetti? Leggi i risultati