Carrello 0
AZIENDE

BluePower e PhoNoFire: sistemi di scarico Coes

di

Ottimo livello di fonoassorbenza e resistenza al fuoco

19/12/2006 - Gli anni dal 2000 ad oggi hanno visto COES concentrare sempre maggiori sforzi e risorse nella ricerca e nell’innovazione di prodotto. BluePower e PhoNoFire sono la risposta di un lungo lavoro condotto dall’azienda, con l’obiettivo di offrire soluzioni in grado di soddisfare la crescente domanda di prodotti evoluti sugli edifici intelligenti di oggi e domani. Uno dei problemi principali che si riscontrano nella progettazione degli edifici sia di tipo residenziale che nel terziario – specie nell’alberghiero – è anche derivante dal rumore prodotto attraverso gli scarichi degli impianti idrosanitari. In tal senso l’utilizzo di un sistema fonoassorbente è garanzia di una progettazione a norma di legge e in grado di garantire il livello di comfort e benessere nelle unità abitative. Inoltre, la dote di resistenza al fuoco conferisce al prodotto valore aggiunto rispetto a prodotti concorrenti presenti sullo stesso mercato. Caratteristiche tecniche dei due prodotti: Bluepower È il nuovo sistema di scarico progettato per rispondere ai requisiti di fonoassorbenza, robustezza e resistenza agli urti anche a basse temperature. Il BluePower presenta elevata resistenza chimica nei confronti di un gran numero di agenti chimici, in particolare tensioattivi. E’ l’unico sistema di scarico multistrato insonorizzato, in Europa ad essere classificato B1 dalle norme di autoestinguenza. Il tubo è composto da tre strati: lo strato interno in polipropilene (PP) copolimero autoestinguente di colore bianco per facilitare le operazioni di ispezione; lo strato intermedio in PP copolimero additivato con cariche minerali; lo strato esterno in PP copolimero autoestinguente, colore Blu Ral 5007. I raccordi in PP copolimero autoestinguente rinforzato con cariche minerali, hanno la guarnizione ”a doppio labbro” costampata e inserita meccanicamente nel raccordo. Caratteristiche riassuntive del prodotto: • Ottimo livello di fonoassorbenza ai rumori dello scarico • Inamovibile, per permettere una perfetta tenuta idraulica e totale sicurezza in fase di installazione. • Eccezionale robustezza e resistenza agli urti, anche alle basse temperature • Riciclabilità al 100% • Risponde ai requisiti della DIN 4102-B1 (classe di autoestinguenza al fuoco) • Coperto da due brevetti europei: uno ornamentale sul design industriale dei raccordi e uno sul sistema di aggancio della guarnizione a doppio labbro • Disponibile dal d. 32 al d. 200 con figure speciali ed esclusive Phonofire E’ il sistema che ha ottenuto la più alta certificazione di autoestinguenza mai raggiunta da un materiale plastico in Euroclasse B. E’ stato progettato in modo da garantire la migliore prestazione fonoassorbente. Il tubo è composto da tre strati: strato interno in PP copolimero autoestinguente di colore bianco, strato intermedio in PP copolimero autoestinguente più cariche minerali, strato esterno in PP copolimero autoestinguente più cariche minerali, colore Bianco RAL 9018. I raccordi – realizzati in PP copolimero additivato con cariche minerali – sono caratterizzati da un design industriale tecnologico. La guarnizione “a doppio labbro” è costampata su un anello in PP inserito meccanicamente nel raccordo. Caratteristiche riassuntive del prodotto: • Risponde ai requisiti della EN 13501-1: 2002 (Euroclasse B di autoestinguenza al fuoco) • Coperto da tre brevetti: sulla miscela dei tre strati del tubo, sul design industriale dei raccordi, sul sistema di aggancio della guarnizione. • Disponibile dal d. 58 al d. 200 con figure speciali ed asclusive • Eccellente fonoassorbenza • Riciclabilità al 100% • Ottima resistenza chimica al trasporto dei fluidi • Perfetta tenuta idraulica (guarnizione a doppio labbro) Per ulteriori informazioni: Ufficio Stampa COES Maria Grazia Persico mgpersico@mgpcomunicazione.it 335 6469568 Chiara Treccani chiara.treccani@mgpcomunicazione.it 347 2524162
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati