Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Sblocca Cantieri, ecco l’elenco delle opere prioritarie
LAVORI PUBBLICI Sblocca Cantieri, ecco l’elenco delle opere prioritarie
STRUTTURALE

Rischio sismico, linee guida in Campania

di Rossella Calabrese

Indicazioni per indagini geologiche e verifiche strutturali degli edifici

Vedi Aggiornamento del 21/02/2007
Commenti 6465
12/12/2006 - Sono state emanate dalla giunta regionale della Campania, le Linee guida per la mitigazione del rischio sismico per le infrastrutture pubbliche e per il patrimonio edilizio pubblico e privato. Il documento fornisce indicazioni per l’esecuzione delle indagini e delle analisi geologiche, geofisiche e geotecniche, e per effettuare la verifica strutturale degli edifici in cemento armato in attuazione dell’O.P.C.M. 3274/2003. Le istruzioni per le indagini geologiche si riferiscono sia alla scala della singola opera, illustrando i procedimenti per l’analisi del comportamento del sistema struttura-terreno di fondazione sotto le azioni prodotte da un evento sismico, sia alla scala territoriale, indicando i procedimenti “di buona pratica” con cui tenere conto degli effetti che le condizioni locali di sito inducono sul moto sismico. Le Linee guida relative alla verifica strutturale si rivolgono agli ingegneri ed agli architetti chiamati ad effettuare le verifiche tecniche degli edifici costruiti in cemento armato, nonché le progettazioni degli interventi di adeguamento sismico, miglioramento o miglioramento controllato. Esse tracciano un “percorso guidato” nell’applicazione delle norme tecniche contenute nell’allegato 2 dell’O.P.C.M. 3274/03, che potrà essere apprezzato anche in relazione al carattere innovativo delle norme tecniche citate rispetto a quelle previgenti. Vai allo speciale “Normativa antisismica”

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, lo conosci davvero? Scoprilo con il quiz! Partecipa