Carrello 0
ARCHITETTURA

Al via i lavori per il Museo Maserati di Modena

di Roberta Dragone

Il progetto porta la firma dello studio Future Systems

Vedi Aggiornamento del 04/11/2009
24/01/2007 - Sarà pronto entro il 2009 il nuovo Museo Maserati di Modena . Il via ai lavori è previsto per il prossimo settembre. Si tratta del progetto firmato dallo studio londinese Future Systems , vincitore nel 2005 del concorso di progettazione ad inviti indetto da Fondazione Casa Natale Enzo Ferrari. Il progetto prevede la realizzazione di un nuovo complesso museale dedicato ad Enzo Ferrari e alla Maserati. L’intervento consisterà nella ristrutturazione della casa natale di Enzo Ferrari e nella realizzazione di una nuova galleria, il “Maserati Museum” , che troverà spazio di fronte la casa natale. Il complesso potrà contare su una superficie complessiva di 6mila metri quadrati, dei quali 4.400 sono destinati alle esposizioni. Il Museo Maserati sembrerà emergere dai terreni che circondano la casa natale di Enzo Ferrari. La modesta altezza della nuova struttura, rispettosa dell’edificio esistente, è dovuta alla volontà di assicurare una adeguata armonia tra i due edifici destinati a dare forma al nuovo complesso museale. L’accesso alla nuova struttura avviene attraverso un’imponente parete curva in vetro, il cui piano inclinato è bisecato da una serie di alette che ricordano il radiatore della Maserati. Gli spazi espositivi saranno collocati al pian terreno dal quale si discenderà poi, attraverso due piattaforme inclinate, a 5 metri di profondità dove saranno accolti ulteriori spazi espositivi. Due zone adiacenti il museo ospiteranno una caffetteria, un centro studi che includerà un archivio ed una biblioteca, ed infine uno spazio multiuso da utilizzare per conferenze o esposizioni temporanee.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati