Carrello 0
Al via dal 5 febbraio 2007 Europan 9
CONCORSI

Al via dal 5 febbraio 2007 Europan 9

di

Urbanità europea, città sostenibile e innovazione degli spazi pubblici

31/01/2007 - Il prossimo 5 Febbraio avrà inizio la 9ª edizione di Europan . 73 città promotrici in tutta Europa con la partecipazione di 22 paesi europei. Il tema di questa sessione: “URBANITA’ EUROPEA, CITTA’ SOSTENIBILE E INNOVAZIONE DEGLI SPAZI PUBBLICI”. Europan 9 ancora una volta, e ormai da 18 anni, continua a sostenere i suoi obiettivi. Da un lato, conta su giovani professionisti, che partecipano con energia, per mostrare ancora una volta, il proprio talento ed immaginazione. Dall’altro lato, conta sul successo di progetti che al meglio sostengono gli aspetti della ”urbanità” legati ai specifici contesti. Anche in questa nona edizione la presenza delle città italiane evidenzia il sempre alto interesse per Europan e per il contributo che esso può dare alle problematiche molto attuali delle città europee in evidente trasformazione. Prima del lancio del concorso è stato svolto un approfondimento sul tema di questa edizione, a partire dalle diverse proposte urbane. Il confronto è avvenuto a Berlino lo scorso dicembre in occasione del “Forum dei siti di Europan 9”. In questa edizione l’Italia rappresenta il paese capofila per numero dei siti (8). Seguono la Germania e la Spagna con 7 siti; la Francia con 6. Le aree sono state classificate secondo quattro categorie . 1- La questione dell’espansione, che si occupa delle potenzialità dell’ espansione urbana . In questo tema sono stati raggruppati: Badajos (E) - Calahorra (E) - Cork (Ir) - Moudon (CH) - Ørestad (DK) - Riga (LV) - Santander (E) - Tartu (EE) - Tjörn (S), Almere (NL) - Catania (I) - Espoo (SF) - Kapfenberg (A) - Kotka (SF) - La Laguna (E) - Odda (N) - Rostock (D) - Tallinn (EE). 2- Dinamica delle reti di collegamento , che considera il tema delle reti di collegamento, non soltanto come mezzi di spostamento, ma anche come nuovi elementi capaci di generare intensità e urbanità. Fanno parte di questa sezione: Herning (DK) - Linz (A) - Loures (P) - Nacka (S) - Praha (CK) - Reims (F) - Sion (CH); Graz (A) - Nijmegen (NL) - Ottignies (B) - Upplands Väsby (S) - Vantaa (SF); Andenne (B) - Le Locle (CH) -Oslo (N) - Reggio Emilia (I) ; 3- Trasformazioni locali . Si interviene nelle zone obsolete o nei quartieri già consolidati da modernizzare. I siti interessati da questa problematica sono: Ama (E) – Amsterdam (NL) - Babenhausen (D) - Carbonia (I) - Genève (CH) - Gyor (H) - Saint Chamond (F) - Straubing (D) - Warszawa (PL) - Zagreb (HV); Dublin (IR) - Erice (I) - Groningen (NL) - Le Havre (F) - Mulhouse (F) - Pistoia (I) - Poïo (E) - Selb (D) – Sheffield (UK) - Stoke-on-Trent (UK) - Vejle (DK); 4- Opportunità per gli spazi pubblici . Definire nuove tipologie di spazi pubblici che traggano vantaggio dalle opportunità offerte dal territorio urbano esistente. In questa sezione sono presenti: Berlin (D) - Clermont-Ferrand (F) - Donauwörth (D) - Ljubljana (SL) - Milton Keynes (UK) - Spremberg (D) - Tirso (P) - Trondheim (N) – Wien (A); Bisceglie (I) - Bordeaux (F) - Délémont (CH) - Firenze (I) - Lillestrøm (N) - Odivelas (P) - Opatija (HV) - Siracusa (I) - Soria (E). Come ogni edizione anche questa volta non mancherà il sostegno del Ministero delle Infrastrutture- Direzione generale per l’edilizia residenziale e le politiche urbane e abitative. Promotori diretti delle aree sono i Comuni di Bisceglie,Carbonia, Erice, Firenze, Pistoia, Reggio Emilia e Siracusa, mentre un’interessante operazione di partenariato si è sviluppato per la città di Catania che vede lo Iacp di Catania capofila di un protocollo d’intesa con il Ministero dei Trasporti-Ferrovia Circumetnea, l’Università degli Studi di Catania, il Comune e la Regione Siciliana-Ente Ospedaliero Ferrarotto e S.Bambino”. Il calendario prevede oggi l’apertura delle iscrizioni attraverso il sito internet europeo ed i siti nazionali con la pubblicazione del tema, del regolamento, delle schede delle strutture nazionali e della presentazione sintetica dei siti proposti nella sessione. La scadenza delle iscrizioni è prevista per giovedì 31 maggio 2007 e la consegna dei progetti il 28 giugno 2007 . Potrete trovare sul sito web www.europan-europe.com informazioni sui siti, il calendario e il regolamento, potrete registrarvi e scaricare tutti i file dei siti in concorso.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati