Carrello 0
NORMATIVA

Abolita la penale su estinzione anticipata mutui

di Rossella Calabrese

Nel pacchetto Bersani alcune novità per i mutui immobiliari

Vedi Aggiornamento del 25/06/2008
30/01/2007 - Tra le novità del nuovo “pacchetto” di misure liberalizzatrici proposto dal Ministro per lo Sviluppo Economico, Pierluigi Bersani, e approvato dal Consiglio dei Ministri del 25 gennaio scorso, vi è l’abolizione della penale sull’estinzione anticipata dei mutui immobiliari.

La norma tutela, in particolare, gli acquirenti della prima casa, consentendo loro di richiedere l’estinzione anticipata o parziale del mutuo contratto con la banca senza pagare alcuna penale. Per i mutui che verranno stipulati dopo l’entrata in vigore del decreto, ogni clausola contraria sarà nulla di diritto.

L’Abi e le associazioni dei consumatori definiranno i modi per riportare ad equità i contratti di mutuo già stipulati, anche mediante la soppressione delle clausole penali.

Eliminata anche l’autentica notarile per cancellare l’ipoteca sulla casa. Una volta estinto il mutuo contratto con la banca non è più necessaria l’autentica del notaio; d’ora in poi l’istituto di credito dovrà comunicare entro 30 giorni l’avvenuta estinzione del mutuo alla Conservatoria, che provvederà d’ufficio alla immediata cancellazione dell’ipoteca. Gli operatori avranno 60 giorni per adeguarsi alle nuove norme.

Introdotta, infine, la portabilità del mutuo: chi ha contratto un mutuo potrà trasferirlo alla banca con cui stipula un nuovo contratto di finanziamento, anche mediante scrittura privata, senza perdere i benefici fiscali previsti per la prima casa.

Ricordiamo che le misure relative alla cancellazione dell’autentica notarile per l’ipoteca e alla portabilità del mutuo fanno parte del decreto legge e saranno operative subito dopo la pubblicazione del decreto legge in Gazzetta Ufficiale; la cancellazione della penale sull’estinzione anticipata del mutuo, pur essendo inserita nel medesimo decreto legge, dovrà attendere la successiva emanazione di apposite disposizione applicative.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati