Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Pannelli innovativi per l’edilizia con prodotti di scarto, il progetto di Enea
TECNOLOGIE Pannelli innovativi per l’edilizia con prodotti di scarto, il progetto di Enea
LAVORI PUBBLICI

Esproprio per pubblica utilità: una guida da Itaca

di Rossella Calabrese

Coordinamento tra il Codice appalti e il Testo Unico degli espropri

Vedi Aggiornamento del 18/12/2007
Commenti 12502
21/02/2007 - Il gruppo di lavoro interregionale “Espropriazioni per pubblica utilità” presso Itaca (Istituto per l'Innovazione e Trasparenza degli Appalti e la Compatibilità Ambientale) ha predisposto una guida operativa sul coordinamento delle disposizioni in materia di espropri contenute nel Codice dei contratti pubblici (Dlgs 163/06) con quelle del Testo Unico degli espropri (DPR 327/2001).

Il Codice degli appalti pubblici, entrato in vigore il 1° luglio 2006, contiene alcune disposizioni normative in tema di espropriazione per pubblica utilità; tale materia è disciplinata dal DPR 327/2001.

Il gruppo di lavoro, riunitosi presso Itaca, ha redatto un documento tecnico con l’obiettivo di fornire una guida operativa per i procedimenti espropriativi di carattere regionale.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui