Carrello 0
Udine realizza centro culturale nell'ex macello comunale
CONCORSI

Udine realizza centro culturale nell'ex macello comunale

Commenti 4376

Iscrizioni ed elaborati entro il 5 luglio 2007

Commenti 4376
13/03/2007 - Il Comune di Udine ha indetto un concorso di progettazione per la realizzazione di un centro socio-culturale all’interno del complesso denominato ex Macello Comunale. Il complesso “Ex Macello Comunale”, sorge in un’area della città posta a sud-ovest del centro storico, esterna all’ultima cerchia di mura, tra Porta Grazzano e il quartiere di S.Rocco. Progettato negli anni ’20 secondo le più avanzate soluzioni europee dell’epoca, con una serie di edifici isolati collegati tra loro da percorsi esterni a tettoia, il complesso è composto da edifici con diverse funzioni così disposti (da est a ovest): la palazzina di Amministrazione, l’ingressocoperto, la portineria-abitazione del custode, la tettoia di sosta, le stalle cavalli-rimessa e gli edifici del macello contumaciale. Nel settore ovest si trovano le stalle bovini e suini mentre ad est si susseguono la sala bovini, la tripperia, la sala vitelli-ovini, la caldaia con la sala suini. Gli edifici presentano le fondazioni in cemento armato, i muri perimetrali in pietrame talora decorati all’esterno da fasce di mattoni faccia a vista. Le forature sono evidenziate da mattoni mentre davanzali, chiavi di volta e bugne sono in pietra artificiale. La portineria-casa del custode e la palazzina dell’Amministrazione - quest’ultima caratterizzata dalla presenza della torretta angolare - presentano, nella zona del sottotetto una fascia con motivi decorativi ad affresco. L’intero complesso è caratterizzato da una significativa aderenza tra esigenze funzionali e ricerca formale delle architetture determinate dall’uso di un lessico “neomedioevalista” (diffuso a partire dalla metà dell’800 come la soluzione formale più confacente per caratterizzare gli edifici destinati a specifiche funzioni) reso esplicito dall’uso del mattone a vista con la pietra artificiale ad effetto bugnato, dalla forma ad arco delle forature, dagli aggetti delle linde, dalla torre con loggiato della palazzina dell’Amministrazione. Alcuni dei fabbricati sono attualmente utilizzati dal Comune di Udine come deposito. Una delle palazzine è attualmente in concessione/locazione alla Croce Rossa Italiana. L’area verde che costituiva il parco di pertinenza degli edifici è inutilizzata. In totale, l’area occupata dal macello è di circa 17.000 metri quadri. Gli edifici insistono su una superficie coperta di mq 3500,00 ca.. Hanno una superficie utile complessiva di mq. 4700,00 ca. ed un volume totale di mc. 23.000,00. Il bando prevede la distribuzione di tre premi così ripartiti: Al vincitore del concorso verrà assegnato il premio lordo ed omnicomprensivo di Euro 30.000,00. Al secondo, terzo e quarto classificato verrà assegnata una somma lorda omnicomprensiva, a titolo di rimborso spese, rispettivamente di Euro 15.000,00 (secondo) Euro 10.000,00 (terzo) e Euro 5.000,00 (quarto). Istanze di partecipazione ed elaborati entro il 5 luglio 2007
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Lucernari e cupole per illuminare dall'alto, quali usi nei tuoi progetti? Partecipa