Carrello 0
RISPARMIO ENERGETICO

La normativa sul risparmio energetico in edilizia

di Rossella Calabrese
Commenti 26127

Se ne è parlato in un convegno organizzato dall’Ance

Vedi Aggiornamento del 27/04/2007
Commenti 26127
30/03/2007 - Si è tenuto il 28 marzo scorso un convegno sul tema “Il risparmio energetico degli edifici - Esperienze e opportunità offerte dal nuovo quadro normativo” organizzato dall’Ance (Associazione Nazionale Costruttori Edili). “Come costruttori siamo oggi chiamati a rispondere a una sfida fondamentale per il Paese" ha esordito il presidente dell’Ance Paolo Buzzetti nel dare il via ai lavori, "che è quella dell’ammodernamento delle nostre città. Città che dobbiamo dotare non solo di infrastrutture adeguate, ma anche di prodotti edilizi di qualità e insieme appetibili sul mercato”. Piero Torretta, delegato Ance alla ricerca e all’innovazione, ha affrontato l’aspetto legislativo, ripercorrendo la normativa sull’efficienza energetica in edilizia, a partire dalla Direttiva Europea 2002/91/CE, per soffermarsi su quella italiana costituita dal Dlgs. 192/2005 e dal recente Dlgs 311/2006. Critiche sono state espresse su quest’ultimo decreto nel quale - secondo Torretta - l’approccio prestazionale è stato condizionato dall’inserimento di alcune disposizioni prescrittive, e i consumi-limite sono stati imposti senza le necessarie verifiche di compatibilità tecnico economica. Allo stesso modo, con l’introduzione dell’obbligo di installare il fotovoltaico, è stato compromesso il principio della libera scelta delle tecnologie. Ma qualcosa di positivo c’è: la sostituzione della certificazione energetica con l’attestazione di qualificazione energetica, fino all’entrata in vigore delle linee guida, ma anche l’obbligo per i Comuni di inserire criteri di risparmio energetici negli strumenti urbanistici. Tuttavia l’Ance mette in guardia dal rischio che ogni Regione faccia da sé, determinando “fughe in avanti”, e auspica un più efficace coordinamento tra le istituzioni. Al convegno è intervenuto, tra gli altri, Gianni Silvestrini, consigliere per l’energia e l’ambiente del Ministero dello Sviluppo Economico.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Il programma del Governo Conte bis. Come realizzarlo? Partecipa