Carrello 0
CONCORSI

Al via la nuova ferrovia del Parco Nazionale del Vesuvio

di Daniela Colonna

Iscrizione e elaborati entro il 3 luglio 2007

Vedi Aggiornamento del 13/05/2009
27/04/2007 - E' stato appena pubblicato su Gazzetta Europea il Concorso internazionale di progettazione della ferrovia del Parco Nazionale del Vesuvio , indetto dall'Ente Autonomo Volturno Srl di Napoli. Di questo concorso se ne parlava già da tempo (vedi news del 2005) ma la pubblicazione definitiva è avvenuta solo adesso con l'avvenuta definizione di tutti i termini e le modalità della sua realizzazione. In base all'estratto pubblicato su Gazzetta Europea, (per il testo integrale del bando sarà necessario attendere la pubblicazione anche su Gazzetta Italiana), il concorso di progettazione sarà articolato in due gradi. Il primo grado ha lo scopo di selezionare dieci soggetti, cui verrà richiesta la redazione della progettazione preliminare del tracciato della ferrovia del Parco Nazionale del Vesuvio, delle opere connesse, delle stazioni di testa, delle fermate intermedie, dei parcheggi di interscambio e di attestamento connessi. Si precisa, che il progetto preliminare dovrà comprendere anche un’idea di progetto per la sistemazione paesaggistica ambientale e funzionale della ex cava-discarica Ammendola-Formisano, nonché un’ipotesi di bonifica dei relativi suoli. Tale contributo dovrà essere complementare e indipendente dalla realizzazione dell’opera oggetto di concorso, e non sarà oggetto della successiva progettazione definitiva. Al progettista vincitore, sarà affidata la progettazione definitiva dell’intero intervento previsto con il progetto preliminare, ad esclusione dell'idea di progetto Ammendola - Formisano. Al progetto preliminare dichiarato vincitore sarà corrisposto un premio omnicomprensivo di ogni onere e spesa nell’importo di centomilamilaeuro (EUR 100 000,00)+IVA. Al secondo classificato verrà assegnato un rimborso spese di sessantamilaeuro (EUR 60 000,00)+IVA. Al terzo classificato verrà assegnato un rimborso spese di trentacinquemilaeuro (EUR 35 000,00)+IVA. Ai concorrenti classificatisi dal quarto al decimo posto verrà assegnato un rimborso spese di quindicimilaeuro (EUR 15 000,00)+IVA. Il corrispettivo per la progettazione definitiva, affidata al progettista vincitore, sarà oggetto di negoziazione, con riferimento alla stima del costo dei lavori del progetto preliminare, ed in ogni caso, non potrà essere superiore a cinquecentomilaeuro (EUR 500 000/00). Le iscrizione e gli elaborati dovranno giungere entro e non oltre il 3 luglio 2007 .
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati