Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus 110%, i tecnici chiedono sanatoria degli abusi per facilitarne l’attuazione
NORMATIVA Superbonus 110%, i tecnici chiedono sanatoria degli abusi per facilitarne l’attuazione
FINANZIAMENTI

Liguria, incentivi alle aziende per fonti rinnovabili

Contributo a fondo perduto o finanziamento a tasso agevolato

Vedi Aggiornamento del 16/07/2007
Commenti 5302
16/04/2007 - La Giunta Regionale della Liguria, con propria deliberazione n. 279 del 16 marzo 2007, ha approvato le modalità di accesso alle agevolazioni previste per la realizzazione di interventi finalizzati all’utilizzo di fonti rinnovabili per il contenimento dei consumi energetici e l’autoproduzione di energia. La concessione di contributi riguarda aziende sia private che pubbliche operanti nel settore produttivo e prevede: - un contributo a fondo perduto a copertura dell’importo dell’investimento ammissibile fino ad un massimo di 200.000,00 euro; oppure - un finanziamento al tasso dello 0,5% nel limite massimo di 300.000,00 euro abbinato ad un contributo a fondo perduto a copertura parziale dell’investimento ammissibile e comunque non superiore a 130.000,00 euro. Sono ammessi a contributo soltanto i progetti - avviati successivamente alla presentazione della domanda; - aventi costi di investimento totale ammissibile pari o superiore a Euro 50.000,00; - aventi un cofinanziamento da parte del richiedente non inferiore al 10% dell’importo dell’investimento ammissibile. Le richieste di agevolazione devono essere presentate al soggetto gestore Filse spa, a partire dal 5 aprile 2007 fino al termine ultimo del 4 luglio 2007 . Il bando e la relativa modulistica per l'accesso alle agevolazioni sono disponibili sul sito internet www.filse.it Fonte: www.regione.liguria.it

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui