Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus 110% anche per demolizioni e ricostruzioni e per tutte le seconde case
NORMATIVA Superbonus 110% anche per demolizioni e ricostruzioni e per tutte le seconde case
RISTRUTTURAZIONE

Beni ex militari: al via l’iniziativa ‘Valore Paese’

di Rossella Calabrese

Firmata in Liguria la prima intesa per il recupero delle caserme

Vedi Aggiornamento del 25/02/2008
Commenti 5436
07/05/2007 – Si chiama Valore Paese il progetto di valorizzazione degli immobili ex Difesa nato per iniziativa dell’Agenzia del Demanio, e che sarà realizzato in accordo con i Comuni interessati. L’obiettivo è quello di inserire gli immobili non più utilizzati dalle Forze Armate nei piani di sviluppo e riqualificazione urbana, destinandoli a nuovi usi e riconsegnandoli ai cittadini. Gli interventi di riqualificazione saranno realizzati dai Comuni con il concorso di operatori privati, attraverso la concessione di valorizzazione che consente di affittare gli immobili fino a 50 anni. Ricordiamo che il passaggio dalla Difesa all’Agenzia del Demanio di numerosi immobili - per un valore nominale di 4 miliardi di euro - è stato avviato dalla Finanziaria 2007. Approfondisci Il via al progetto è stato dato il 4 maggio scorso in Liguria, con la firma da parte del Presidente della Regione Claudio Burlando e del direttore dell’Agenzia del Demanio Elisabetta Spitz, del primo accordo a livello nazionale per il recupero e la valorizzazione di sedici ex strutture militari. Si tratta di caserme, forti, terreni, poligoni e di un’ex base Nato che saranno trasformati in spazi di interesse sociale, culturale, ricreativo, didattico, per lo sviluppo di attività giovanili, spazi espositivi e commerciali. Dopo la firma dell’intesa, Regione Liguria e Agenzia del Demanio coordineranno un tavolo tecnico con gli enti territoriali per pianificare i diversi progetti di recupero che faranno parte del programma di valorizzazione. La presentazione ufficiale di “Valore Paese” è avvenuta sabato 5 maggio a Bologna con la firma del protocollo di intesa tra Agenzia del Demanio, Ministero dell’Economia e Comune di Bologna per 12 immobili ex Difesa su quali sono già stati elaborati i progetti che confluiranno in un Programma Unitario di Valorizzazione (PUV), piano strategico per la gestione unitaria degli interventi sui complessi edilizi pubblici, al quale potranno aderire altri soggetti pubblici.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Edilizia, Superbonus 110%, Semplificazioni. Quali sono le misure più urgenti? Leggi i risultati