Carrello 0
Un condominio newyorkese firmato Asymptote
ARCHITETTURA

Un condominio newyorkese firmato Asymptote

di Roberta Dragone
Commenti 3462

Al via i lavori di costruzione del ‘166 Perry Street’

Commenti 3462
23/07/2007 - New York ha inaugurato nei giorni scorsi i lavori di costruzione del “166 Perry Street” , un lussuoso condominio di otto piani destinato a sorgere nel quartiere West Village. Il progetto porta la firma dello studio newyorkese Asymptote Architecture . Luminosità, intimità ed eleganza le tre parole-chiave che hanno ispirato il progetto. Il sito che accoglie la nuova struttura è contraddistinto dal rinnovato lungofiume con nuove aree ricreative sul lato ovest, e dallo scenario più sereno offerto dalle vicine residenze a est. Il condominio progettato da Asymptote si avvantaggia del vivace contesto urbano del quale cerca di celebrare la vitalità. Ciascun appartamento del 166 Perry Street risulta incapsulato in una elegante facciata scultorea realizzata in vetro e acciaio cromato. I pannelli vetrati del rivestimento esterno sono disposti ad angolo in modo da accentuare l’effetto visivo del paesaggio circostante. L’adozione di questo sistema geometrico consente una riflessione materializzata e smaterializzata di immagini e luce che dà vita ad una architettura esterna ed interna in continua trasformazione. L’utilizzo di un rivestimento perforato in metallo bianco sulla facciata est del pian terreno conferisce all’edificio leggerezza e trasparenza assicurando la massima illuminazione all’interno.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Lucernari e cupole per illuminare dall'alto, quali usi nei tuoi progetti? Partecipa