Carrello 0
URBANISTICA

Abruzzo, piano di bonifica acustica della regione

Il ddl prevede la classificazione acustica del territorio comunale

13/07/2007 - Un piano di bonifica acustica del territorio regionale: è quanto prevede il disegno di legge finalizzato alla riduzione dell'inquinamento acustico approvato dal consiglio regionale abruzzese. Il disegno di legge, presentato dall'assessore all'Ambiente e al territorio, Franco Caramanico, prevede tra le altre cose che i Comuni realizzino una classificazione acustica del territorio, tenendo conto degli strumenti urbanistici e della presenza di aree di interesse paesaggistico, ambientale e turistico. "Una volta operata la classificazione del territorio – ha spiegato l'assessore Caramanico - i Comuni provvederanno, in caso di necessità, ad adottare piani di risanamento acustico sulla base dei criteri emanati dalla stessa amministrazione regionale". Il provvedimento, inoltre, introduce per la prima volta, a livello regionale, corsi di formazione professionale ed aggiornamento nel campo dell'acustica ambientale per i tecnici competenti, al fine di elevarne il grado di preparazione, competenza e conoscenza. I corsi saranno organizzati d'intesa con strutture di formazione esterne pubbliche e private. Fonte: www.regione.abruzzo.it
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Partecipa