Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Recovery Plan, Draghi: ‘supervisione politica affidata al Governo, operatività agli enti locali’
LAVORI PUBBLICI Recovery Plan, Draghi: ‘supervisione politica affidata al Governo, operatività agli enti locali’
AZIENDE

Suntechnics realizza una barriera per l’isolamento acustico nel cantone svizzero del Ticino

di

Una nuova barriera acustica solare per proteggere residenti e ambiente

Commenti 3704
29/08/2007 - SunTechnics , uno tra i principali system integrator per lo sfruttamento di energia rinnovabile al mondo, ha dato vita ad uno speciale progetto solare nel cantone svizzero del Ticino: su una parete per l’isolamento acustico di 480 metri, la SunTechnics svizzera Fabrisolar ha installato un impianto fotovoltaico lungo l’asse nord-sud del valico alpino del Gottardo, uno dei punti di transito più trafficati d’Europa. La nuova barriera acustica solare protegge tanto i residenti quanto l’ambiente: da una parte agisce da scudo contro il rumore del vicino traffico autostradale per la comunità di Melide in Ticino, dall’altra consente di evitare l’emissione nell’aria di circa 100 tonnellate di CO2 l’anno. Per la costruzione dell’impianto fotovoltaico, con un output di picco di 123 KW, SunTechnics ha installato, sulla sommità della barriera isolante, ben 585 moduli ad alta prestazione del tipo STM 210 , tramite uno speciale sistema di montaggio. Anche per il rivestimento dei moduli SunTechnics ha perfezionato una soluzione speciale: “Per garantire la massima efficienza, abbiamo dotato i moduli di un rivestimento nanotecnologico che leviga e sigilla le superfici di vetro”, spiega Christian Roeske, Country Manager SunTechnics in Svizzera. Questo trattamento, detto PV Guard , favorisce l’auto-purificazione della superficie del modulo, prevenendo così la sedimentazione di polvere e sporcizia nei punti in cui l’impianto è più vicino alla carreggiata stradale. Nel corso dell’installazione della parete, eseguita con le più avanzate tecnologie, gli ingegneri di SunTechnics hanno dovuto affrontare diverse sfide: vista la necessità di blocchi stradali e l’incombente aumento di traffico legato alle vacanze, è stato possibile consegnare i pesanti materiali da costruzione solo di notte, su una corsia appositamente riservata. Inoltre, dal momento che la zona di Melide è caratterizzata dalla più alta probabilità in Europa di essere colpita da fulmini, per poter procedere con il progetto si è resa indispensabile un’eccellente protezione dal sovraccarico. “Abbiamo portato a termine le nostre operazioni in un tempo d’installazione di sole tre settimane ” racconta Roeske a proposito dell’eccellente lavoro del suo team. Alla fine di giugno l’impianto solare è stato messo in funzione da AET, il locale fornitore d’energia, e d’ora in avanti produrrà 130 megawatt-ora l’anno di elettricità “libera” da emissioni e rumori, una quantità di energia pari al fabbisogno di 40 nuclei familiari. SunTechnics su Edilportale.com SunTechnics SunTechnics è una delle società leader a livello mondiale nella progettazione e distribuzione di sistemi chiavi in mano per l’utilizzo dell’energia rinnovabile. Fotovoltaico, conversione di energia solare termica, stufe a pellet o bio-energia, SunTechnics offre ai propri clienti sistemi per l’energia completi di tutto, da un’unica fonte: dalla consulenza, alla progettazione, fino a opzioni finanziarie disegnate individualmente. L’esteso know-how ingegneristico è applicato in ciascun impianto, sia questo un sistema di montaggio sul tetto o una soluzione per l’integrazione nella facciata, e assicura l’ottimo inserimento del dispositivo nella struttura dell’edificio. Con uffici a Cazzago San Martino (Brescia), SunTechnics garantisce un servizio orientato al cliente anche in Italia. Ulteriori informazioni sono reperibili al numero 030/772461 nel sito Internet www. SunTechnics.it SunTechnics Impianti Energetici srl Via E. Mattei, 4/6 25046 Cazzago San Martino (BS)- Italy Phone +39 030 77 24 61 Fax +39 030 77 24 633 mailto:info@SunTechnics.it http://www.SunTechnics.it

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui