Carrello 0
URBANPROMO 2007, territori e città del futuro di scena a Venezia dal 21 al 24 novembre
AZIENDE

URBANPROMO 2007, territori e città del futuro di scena a Venezia dal 21 al 24 novembre

di
Commenti 3266

Milieu creativo tra urbanistica, architettura e mercato immobiliare

Commenti 3266
24/09/2007 - Quarta edizione all’insegna di qualità e fattibilità . UrbanPromo , evento di marketing urbano e territoriale, promosso dall’INU - Istituto Nazionale di Urbanistica - e organizzato da URBIT - Urbanistica Italiana srl – avrà luogo, ancora a Venezia nelle sale di Palazzo Franchetti, sede dell’Istituto Veneto di Scienze Lettere ed Arti. “La consolidata cadenza annuale della manifestazione che, nel 2006, ha ospitato 50 convegni e seminari con oltre 300 relatori, e 90 Enti e Società con 200 progetti in mostra - dichiara Stefano Stanghellini, presidente di Urbit – trova ragione nella costante necessità da parte di città e territori di emergere e occupare una ribalta per mostrare programmi e progetti di trasformazione”. Unicità e competitività, promozione e sviluppo costituiscono binomi che affollano le agende delle piccole e grandi città ospiti di Urbanpromo, e ne invadono i palinsesti disegnando nuove centralità, nuovi spazi urbani e nuove geografie sociali, nell’intento di rigenerare territori depressi e riscoprire matrici identitarie, attraverso l’avvio di azioni cooperative di valorizzazione e l’insediamento di funzioni strategiche per lo sviluppo locale. “Ai progetti in mostra a Palazzo Franchetti – puntualizza Stanghellini - si chiede qualità nei processi di pianificazione e nelle progettazioni architettoniche, e si esige fattibilità ed elevato potere di realizzazione, da assicurare con la presenza di freschi capitali, forti energie finanziarie, nuove risorse umane e vivaci intelligenze collettive, capaci di investire sul territorio in forme parternariali e sinergiche”. Attraverso l’allestimento del percorso espositivo Urbanpromo partecipa alla prefigurazione di città future, che puntano ad un giusto equilibrio tra sostenibilità ambientale, economica e sociale degli interventi. Urbanpromo celebra così il suo ruolo di milieu creativo , in cui le leggi dell’urbanistica del fare e della pianificazione, si confrontano con le regole del mercato immobiliare e coi codici formali ed estetici dell’architettura. Urbanpromo esalta la propria funzione di luogo di incontro internazionale , in cui i programmi complessi delle amministrazioni pubbliche sfidano le forze economiche a competere e innovare, per costruire assetti urbani e scenari territoriali condivisi localmente. Mila Sichera - Ufficio Stampa Urbit 339 6751084 ufficiostampa@urbit.it
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Lucernari e cupole per illuminare dall'alto, quali usi nei tuoi progetti? Partecipa