Carrello 0
Al via le iscrizioni del Dedalo Minosse 2007-2008
CONCORSI

Al via le iscrizioni del Dedalo Minosse 2007-2008

di Cecilia Di Marzo

Invio della documentazione entro il 31 gennaio 2008

Vedi Aggiornamento del 17/01/2008
13/09/2007 - Si sono aperte il 10 settembre le iscrizioni alla VII edizione del Premio Internazionale Dedalo Minosse alla Committenza di Architettura . I Premi sono assegnati dalla Giuria a committenti che abbiano contribuito, in sintonia con il proprio architetto, a determinare la realizzazione di opere di particolare valore. La Giuria attribuirà i seguenti premi: - Il Premio Internazionale Dedalo Minosse, ad un committente che abbia incaricato un architetto libero professionista di un qualsiasi Paese; - Il Premio Internazionale Dedalo Minosse Under 40, ad un committente che abbia incaricato un giovane architetto libero professionista di un qualsiasi Paese; - Il Premio ALA-Assoarchitetti, ad un committente di qualsiasi Paese, che abbia incaricato un architetto italiano libero professionista; - Il Premio ALA-Assoarchitetti Under 40, ad un committente di qualsiasi Paese, che abbia incaricato un giovane architetto italiano libero professionista; La Giuria conferirà inoltre altri riconoscimenti speciali, che saranno messi a disposizione da Patrocinatori e Sponsors. Nella valutazione, una particolare attenzione sarà rivolta ai seguenti temi: - sostenibilità sociale ed economica dell’opera; - opera ispirata dal Design for All; - trattamento della luce naturale; - uso sostenibile del territorio, delle risorse e dell’energia; - valorizzazione dell’ambiente e del paesaggio; - valorizzazione e conservazione del patrimonio storico e architettonico; - uso di tecnologie e materiali innovativi; - architettura ecologica, bio–compatibile e rinnovabile. La Giuria terrà inoltre conto delle diverse caratteristiche tipologiche, dimensionali e funzionali delle opere presentate (i luoghi dell’abitare, i luoghi per il lavoro, i luoghi per la cultura, le opere pubbliche, gli spazi urbani, le infrastrutture ed altri ancora). Le candidature al Premio possono essere presentate da committenti pubblici o privati, dai loro architetti, dalle imprese realizzatrici o fornitrici delle opere e dei prodotti, da altri soggetti coinvolti nel processo del costruire. Le opere scaturite dall'incarico devono essere state progettate da un architetto o da un ingegnere edile libero professionista, (in questo bando definiti entrambi per semplicità “architetto”), ed essere state completate dopo il giorno 1 gennaio 2003 e prima del 31 dicembre 2007. L’ iscrizione avviene mediante invio alla Segreteria del Premio, entro il 31 gennaio 2008 , della scheda d'iscrizione firmata e compilata in tutte le sue parti (disponibile su www.assoarchitetti.it ). L' iscrizione è gratuita e può essere inviata via e-mail, a mezzo telefax o per posta. La Giuria è così composta: • Paolo Caoduro, sostenitore principale del Premio, Italia; • Cesare Maria Casati, direttore de l’ARCA, Italia; • Mario Cucinella, architetto, Italia; • Bruno Gabbiani, presidente di ALA-Assoarchitetti, Italia; • John M. Johansen, architettto, USA; • Richard Haslam, storico d’architettura, Gran Bretagna; • Giuseppe Nardini, commitente premiato nella edizione 2005/2006, Italia; • Satoshi Okada, architetto del committente premiato nell’edizione 2005/2006, Giappone; • Cesar Pelli, architetto, USA2; • Adriano Rasi Caldogno, segretario generale per la programmazione della Regione del Veneto, Italia; • Oliviero Toscani, fotografo, Italia; • Roberto Tretti, presidente del Centro Studi per le Libere Professioni, Italia.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati