Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus 110%, ecco il modulo unico CILAS
NORMATIVA Superbonus 110%, ecco il modulo unico CILAS
LAVORI PUBBLICI

Sardegna, legge regionale sugli appalti pubblici

di Rossella Calabrese

Semplificazione delle procedure e limitazioni all’appalto integrato

Vedi Aggiornamento del 30/12/2008
Commenti 11119
11/09/2007 - È stata pubblicata sul Bollettino regionale n. 26 dell’11 agosto 2007, la legge 5/2007 recante “Procedure di aggiudicazione degli appalti pubblici di lavori, forniture e servizi, in attuazione della direttiva comunitaria n. 2004/18/CE del 31 marzo 2004 e disposizioni per la disciplina delle fasi del ciclo dell’appalto”. Tra le novità vi è la semplificazione delle procedure per gli appalti sottosoglia, l’innalzamento dei tetti per la procedura ristretta e per l’affidamento in economia, limiti per l’appalto integrato e sistemi alternativi alle Soa per la qualificazione. Sono stati, inoltre, introdotti nuovi istituti quali il dialogo competitivo e l’accordo quadro. La nuova legge consente l’affidamento diretto di lavori, servizi e forniture in economia sotto i 50mila euro anziché 40mila (per i lavori) e sotto i 30mila euro anziché 20mila (per servizi e forniture). La normativa sulla procedura negoziata ricalca la direttiva comunitaria, anche nelle parti recentemente modificate, a livello nazionale, dal decreto correttivo del Codice degli appalti. L’appalto integrato è ammesso in caso di lavori finanziati o cofinanziati dall’Ue o dal Cipe per interventi nelle aree sottoutilizzate.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui