Carrello 0
Ultimata a Londra la Long House di Keith Williams
ARCHITETTURA

Ultimata a Londra la Long House di Keith Williams

di Roberta Dragone
Commenti 4809

Una casa lunga 49 metri ed articolata su un unico livello

Commenti 4809
09/10/2007 - È stata ultimata a maggio scorso la Long House , una residenza privata realizzata in un’area naturale protetta di St Johns Wood, a Londra. Ultimo progetto londinese dello studio Keith Williams Architects , la Long House si sviluppa su una superficie di 720 metri quadrati distribuiti su un unico livello. In forte contrasto con le tipiche abitazioni verticali londinesi, articolate su quattro o cinque livelli, la Long House è una struttura bassa, la cui vasta superficie copre una lunghezza complessiva di 49 metri. All’interno trovano spazio un’ampia zona giorno, una piscina sotterranea, quattro camere da letto, una zona per gli ospiti e per il personale di servizio, ed un garage con due posti auto. La nuova casa – spiegano gli autori del progetto – è stata concepita come una ‘abitazione segreta’, ripiegata in se stessa e protetta dal mondo esterno”. I lati esterni sono stati realizzati con semplici pareti bianche, mentre sul fianco confinante con il giardino i progettisti hanno immaginato ampie vetrate che consentono la vista sul verde circostante, dissolvendo la relazione tra interno ed esterno. Una copertura a volta rivestita in zinco offre protezione alla piscina sotterranea.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Lucernari e cupole per illuminare dall'alto, quali usi nei tuoi progetti? Partecipa