Carrello 0
Al via il concorso ‘Un Borgo in Città’
CONCORSI

Al via il concorso ‘Un Borgo in Città’

di Cecilia Di Marzo

Varchi e percorsi per il Borgo Orefici di Napoli

08/10/2007 - Il Consorzio Antico Borgo Orefici di Napoli ha bandito il concorso “Un Borgo in Città. Varchi e percorsi per il Borgo Orefici” avente per oggetto per l’appunto l’area delimitata da Corso Umberto, Via Duomo, Via Marina e Via Porta di Massa. Il bando richiede: • la progettazione di elementi che possano divenire identificativi dei limiti storici del borgo e caratterizzanti dei principali nodi viari dell'antico borgo così da invitare a percorrerlo sia per le specifiche caratteristiche commerciali, sia per le sue attuali peculiarità. • la progettazione di elementi atti a strutturare una comunicazione integrata realizzata attraverso segnaletica, pannelli informativi, totem multimediali. Dovranno quindi essere progettati dei varchi che concorrano al riconoscimento dello spazio storico del borgo. Tali varchi potranno essere realizzati con materiali vari, essere auto-portanti in accordo con i vincoli legati alla sicurezza. Dovranno, inoltre, essere progettati tre elementi: A) frecce per la segnaletica B) pannelli informativi realizzati per una fruizione di taglio turistico C) contenitori di piccole postazioni multimediali cittadine Per quanto riguarda i primi due elementi (A e B) bisognerà presentare sia la proposta progettuale relativa alla struttura, sia quella relativa alla grafica della segnaletica sia quella relativa all’impaginazione dei pannelli che dovranno contemplare una parte destinata al testo e una parte destinata al riferimento cartografico. Le proposte verranno accettate soltanto se complete dell’ideazione dei tre elementi richiesti. Il progetto dovrà tenere conto del particolare contesto e contribuire a strutturare un’identità del luogo che tenga conto delle antiche e delle nuove vocazioni. I progetti infatti saranno valutati non solo in relazione alla qualità intrinseca degli stessi, ma anche in relazione alla capacità di trasmettere i contenuti del “nuovo borgo” . Il concorso di idee, realizzato in collaborazione con l'Assessorato ai Beni culturali e Turismo della Regione Campania e con l'Assessorato al Turismo ed Artigianato della Provincia di Napoli, rappresenta il punto di partenza della Fase II di sviluppo del Borgo degli Orefici quale Porta d'ingresso al Centro Storico di Napoli, dichiarato dall'UNESCO “Patrimonio dell'Umanità”. La prima fase è stata caratterizzata dalla realizzazione dei lavori di ristrutturazione e di riqualificazione urbana del Borgo e delle imprese orafe; la seconda fase, invece, sarà improntata alla definizione delle strategie per un grande attrattore turistico, culturale, artistico, artigiano e commerciale. La posizione baricentrica del Borgo rispetto al Porto di Napoli, al Centro storico ed alle principali vie di trasporto e comunicazione ne fa la location ideale per la creazione di una base logistica per lo sviluppo dell'intero Centro Storico. Sull'iniziativa stanno lavorando esperti di comunicazione e marketing, storici dell'arte, urbanisti, esperti nello sviluppo locale e nella gestione dei beni culturali. La collaborazione tra soggetti privati e istituzioni pubbliche costituisce la base fondamentale da cui far partire il processo di valorizzazione e promozione del Centro Storico di Napoli nel suo complesso esaltando tutte le tipicità del territorio, e allo stesso tempo garantisce gli elevati standard qualitativi del progetto permettendo il raggiungimento degli obiettivi prefissati. Il bando scade il 3 dicembre 2007 e al 1° classificato sarà assegnato un premio di € 5.000,00.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati