Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus 110% e fotovoltaico, il Governo spiega i casi pratici
RISPARMIO ENERGETICO Superbonus 110% e fotovoltaico, il Governo spiega i casi pratici
NORMATIVA

Trasferire alle Regioni la VIA sugli impianti eolici

di Rossella Calabrese

Lo chiederà la Commissione Ambiente nel parere sul correttivo del 152

Vedi Aggiornamento del 24/12/2007
Commenti 7014
07/12/2007 - È iniziato il 5 dicembre scorso l’esame, da parte della Commissione Ambiente della Camera, dello schema di decreto concernente ulteriori disposizioni correttive ed integrative del Codice dell’Ambiente. Il provvedimento all’esame è il 168-bis, ovvero la riformulazione del precedente atto n. 168. Il nuovo testo – ha spiegato il relatore Mauro Chianale – ha accolto, in maniera pressoché integrale, soltanto alcune delle condizioni espresse dalla Commissione nel primo parere; tra queste vi è quella che porterà alla progressiva sostituzione del MUD con un sistema di tracciabilità dei rifiuti ( leggi tutto ). Un’altra condizione riguardava la Valutazione di Impatto Ambientale: in proposito il relatore ha evidenziato che la condizione relativa all’esigenza di trasferire dalla procedura di VIA statale a quella regionale, come stabilito dalle vigente normativa comunitaria e nazionale, gli impianti eolici di determinate dimensioni, non è stata accolta dal Governo e ha preannunciato l’intenzione di riproporre nel nuovo parere il contenuto della condizione già formulata.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui