Carrello 0
AZIENDE

Benessere acustico nei luoghi di lavoro: le soluzioni di Armstrong Building Products

di

15/02/2008 - La salute nei luoghi di lavoro, com’è noto, ha assunto nel tempo una sempre maggiore rilevanza, testimoniata dal progressivo perfezionamento della normativa di riferimento che, oggi, impone di considerare anche il rumore tra i parametri che maggiormente contribuiscono a caratterizzare negativamente la fruibilità degli ambienti lavorativi. Il rinnovato impegno sul tema, trae forza dall’evoluzione delle disposizioni in materia: dalla tutela contro i rischi per l’udito prevista dal D.Lgs. 277/91, al principio di miglioramento continuo delle condizioni di lavoro introdotto dal D.Lgs. 626/94 che innalza gli standard per la sicurezza e la salute dei lavoratori. Nell’Aprile 2006, è stato inoltre emanato il D.Lgs. 195, volto ad inquadrare, in accordo con la direttiva europea 2003/10/CE, nuovi criteri per la valutazione dei rischi derivanti dal rumore. Risulta quindi di fondamentale importanza, nella fase di progettazione, la valutazione preventiva di materiali e sistemi in grado di controllare il rumore (tempi di riverbero e isolamento), sia per i nuovi insediamenti, sia per la ristrutturazione di stabili che necessitano interventi di bonifica acustica. A tutt’oggi, i regolamenti edilizi prevedono la riduzione dell’intrusione di rumori di fondo, senza tuttavia fornire indicazioni sulle prestazioni acustiche di spazi in funzionamento, ovvero occupati da persone e in presenza di più fonti sonore. Questo approccio è stato superato da Armstrong Building Products – azienda specializzata nella produzione e commercializzazione di controsoffitti acustici - che concepisce, quale ambiente acustico ottimale, il risultato di un giusto equilibrio tra intelligibilità, privacy e concentrazione, sia esso un ufficio, un’aula scolastica, un negozio o un ospedale. In linea con questo orientamento, Armstrong Building Products , per migliorare il benessere delle persone durante l’attività lavorativa, propone soluzioni di acustica passiva e attiva. Mentre la prima assicura prestazioni di assorbimento, isolamento e riduzione del rumore, la seconda, con l’installazione del sistema invisibile di altoparlanti i-ceilings, migliora i livelli di intelligibilità, privacy e concentrazione. Il design dell’altoparlante omnidirezionale è infatti in grado di diffondere un segnale più uniforme su una maggiore superficie, rafforzare il suono della voce e regolare il rumore di sottofondo. Armstrong Building Products offre una vasta gamma di controsoffitti la cui flessibilità di impiego e qualità dei materiali (differenti per porosità, densità e spessore), soddisfa ogni richiesta proveniente dal settore dell’edilizia civile. Il servizio di consulenza e assistenza tecnica dedicato ai progettisti, conferma l’Azienda quale partner ideale per la realizzazione di ambienti confortevoli. Infatti, i sistemi di Armstrong Building Products sono stati scelti per la ristrutturazione interna della sede Vodafone di Milano, dove è stato installato il controsoffitto ULTIMA MICROLOOK , in fibra minerale, che abbina alle alte prestazioni di fonoassorbimento (NRC 0,70), ottime prestazioni di fonoisolamento (dB 35) ed ha permesso di limitare l’uso di setti acustici che avrebbero rappresentato un ostacolo alla flessibilità. I controsoffitti di Armstrong Building Products sono stati utilizzati anche per la realizzazione del nuovo stabilimento della STMicroelectronics a Catania, dove nello specifico sono stati installati i pannelli in lana di vetro OPTIMA VECTOR per le elevate proprietà di assorbimento acustico (con un αw che arriva fino a 1.00) e i metallici ORCAL CLIP-IN , ad alta riflessione della luce, che permettono di migliorare l’illuminazione e favorire il risparmio energetico. Scegliere un controsoffitto Armstrong Building Products significa realizzare spazi più produttivi, privati e confortevoli e migliorare il benessere psicofisico delle persone. Armstrong Building Products su Edilportale.com Armstrong World Industries Inc., fondata da Thomas Morton Armstrong nel 1860 a Pittsburgh, Pennsylvania si è affermata, nel tempo, tra i leader mondiali nella produzione e commercializzazione di pavimenti e controsoffitti acustici per l’edilizia civile e cabinet per l’edilizia residenziale. Nel 2006, ha consolidato un fatturato di oltre 3,4 miliardi di dollari con le tre business Unit: Armstrong Building Products, Armstrong Floor Products e Armstrong Cabinet Products, distribuendo i suoi prodotti in più di 80 paesi. Il Gruppo occupa oltre 13.000 dipendenti in tutto il mondo e opera con 39 unità produttive in 10 diverse nazioni. Armstrong Building Products, con sede a Milano, offre sistemi acustici di controsoffittatura per applicazioni commerciali e residenziali. La combinazione tra sviluppo innovativo di prodotto e una presenza diretta a livello locale in grado di offrire un’ assistenza tecnica di alto livello, fanno di Armstrong Building Products un marchio da sempre sinonimo di massima qualità, servizio eccellente, rispetto dell’ambiente, soluzioni tecnologicamente avanzate e prodotti altamente affidabili e duraturi. (Certificazione ISO 14001). Per ulteriori informazioni: www.armstrong-soffitti.it. Per ulteriori informazioni: Lbdi Communication Ginevra Fossati - e-mail: gfossati@lbdi.it Roberta Ruocco - e-mail: rruocco@lbdi.it Tel. 02 43 91 00 69 – Fax 02 33 00 71 20 Via Giacomo Boni, 26 – 20144 Milano
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati