Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Sconto in fattura e cessione del credito, per quali lavori sono consentiti?
NORMATIVA Sconto in fattura e cessione del credito, per quali lavori sono consentiti?
AZIENDE

Certificazioni e test attestano la qualità dei controtelai Eclisse

di

Commenti 4155
28/02/2008 - Proponendo e sviluppando controtelai di elevata tecnologia, con caratteristiche di eccellenza apprezzate da migliaia di utilizzatori, Eclisse ha deciso di richiedere ad organismi indipendenti la certificazione ufficiale della qualità dei suoi prodotti. Anche nei settori che per mancanza di normativa legale non sono soggetti a certificazione ha voluto comunque sottoporre a test oggettivi gli aspetti più importanti. I dati emersi, certificati dal C.S.I., l’ente che attesta la qualità dei prodotti dell’edilizia, appaiono molto interessanti e significativi. Test di robustezza I carrelli di scorrimento a quattro ruote Eclisse sono risultati in conformità con il massimo livello di certificazione previsto dalla normativa EN 1527:2000, avendo sostenuto senza alterazioni una porta del peso di 80 kg per ben 100.000 operazioni di apertura e chiusura, pari a circa 30 anni di funzionamento. L’analisi tecnica ha poi certificato che il controtelaio modello Eclisse Unico, con dimensioni 80 x 210 cm, trova una ragione della sua robustezza nel peso di 41 kg, come conseguenza di una lamiera spessa 7/10 di mm e di una trama della rete di 25 x 50 mm. Un altro dato di rilevo emerso è quello dello spessore dell’anodizzazione, il rivestimento di protezione dell’alluminio presente sul binario di scorrimento, che è risultato pari a 9 micron, e quindi in grado di fornire un’ottima resistenza contro l’usura ad un componente fondamentale della porta scorrevole, che comunque, nei controtelai Eclisse, può essere estratto e sostituito in caso di necessità. Test del “corpo molle” Un porta scorrevole campione, delle dimensioni di 100 x 210 cm, è stata sottoposta al test di resistenza, che simula i più violenti urti accidentali, tramite un sacco molle di 30 kg fatto cadere ortogonalmente da diverse altezze. La porta è rimasta intatta, senza subire lesioni e senza modificare dopo gli impatti la forza iniziale di attrito all’apertura. Test anti-corrosione Altri test sono stati effettuati sullo speciale telaio di lamiera zincata preverniciata con 3 strati di protezione (zincatura, poliestere e resina) utilizzato in un particolare modello di porta scorrevole destinato ad ambienti umidi, come bagni, saune o piscine. La lamiera zincata preverniciata ha superato una permanenza di 240 ore in camera di nebbia salina senza subire alcun processo di ossidazione. Questi risultati confermano scientificamente la particolare attenzione dedicata da Eclisse alle caratteristiche dei materiali impiegati, e collocano il suoi prodotti ai massimi livelli di qualità presenti sul mercato. Eclisse su Edilportale.com Per ogni ulteriore informazione: CORVINOGUALANDI - 0438 584046 info@corvinogualandi.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui