Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, dubbi su impianti termici e manutenzioni nelle unità immobiliari
RISTRUTTURAZIONE Superbonus, dubbi su impianti termici e manutenzioni nelle unità immobiliari
AZIENDE

PERI ACS, RCS e SKYDECK per le torri Bellevue di Seattle

Cicli costruttivi di sei giorni senza gru e in completa sicurezza

Commenti 3590
19/02/2008 – Il progetto Bellevue Tower , attualmente in fase di costruzione nei pressi di Seattle, riguarda la realizzazione di due torri residenziali alte 137 m, di 42 e 43 piani. Secondo l’attuale tendenza per la costruzione di edifici alti, la struttura è interamente in calcestruzzo armato. La facciata in vetro conferisce alle torri un aspetto elegante e moderno e prevede finestre a tutta altezza, attraverso le quali gli appartamenti esclusivi godono di una fantastica vista su Seattle e il lago Washington, così come sulle Montagne Olimpiche, le Cascate Mountain Range e il Parco Nazionale Mount Rainer. La struttura in calcestruzzo sarà completata entro la primavera del 2008 e gli acquirenti dei prestigiosi appartamenti potranno traslocare entro l’autunno. Grazie alla soluzione proposta da PERI , l’impresa appaltatrice Hoffman Construction è in grado di realizzare un piano in soli sei giorni. PERI ha infatti studiato una soluzione completa per realizzare tutte le strutture in calcestruzzo, selezionando i sistemi dalla propria gamma e combinandoli attentamente senza trascurare alcun dettaglio, con il risultato di minimizzare i tempi di costruzione. Per le pareti sono state impiegate le casseforme a ripresa PERI ACS e PERI RCS , abbinate alla cassaforma a travi VARIO , mentre per i solai è stata impiegata la versatile cassaforma PERI SKYDECK . Grazie alla sicurezza integrata di questi sistemi e alla particolarità di PERI RCS, che permette di racchiudere completamente i piani superiori in fase di realizzazione, i lavori possono essere eseguiti in completa sicurezza, circostanza che ulteriormente favorisce la velocità di realizzazione degli edifici. Camerun Davis (project manager) e James McKee (capocantiere) sottolineano che, proprio grazie all’utilizzo di questi sistemi, non si è verificato alcun incidente in questo cantiere, sebbene di grandi dimensioni. Una particolarità del ciclo costruttivo adottato è che i solai e le pareti in calcestruzzo armato dei nuclei sono realizzati in un unico getto. Questo permette di ridurre i tempi e minimizzare i lavori di armatura. Per questo scopo il sistema a ripresa autosollevante PERI ACS (ACS = Automatic Climbing System) e il sistema a ripresa con guide PERI RCS (RCS = Rail Climbing System) lavorano sui nuclei dell’edificio simultaneamente e senza l’utilizzo della gru. Tre unità di attrezzature provvisionali di ripresa ACS movimentano la cassaforma VARIO per le pareti dei nuclei interni e, insieme, il braccio centrale per il getto del calcestruzzo. Il sistema RCS funge anche da base per impostare la cassaforma utilizzata nella realizzazione delle strutture di controvento perimetrali. Qui le guide di ripresa corrono attraverso strette aperture lasciate nella cassaforma SKYDECK dei solai appena gettati e nei getti dei piani sottostanti. Un vantaggio decisamente importante è dato dalla possibilità di adattare la soluzione standard RCS alla geometria irregolare della pianta dell’edificio ed alle richieste specifiche di progetto. Così, le interruzioni delle pareti a intervalli regolari possono essere superate con facilità, senza dover riconfigurare la cassaforma con conseguenti perdite di tempo. La cassaforma per solai SKYDECK - con componenti singoli leggeri e sequenza di assemblaggio razionale e sistematica - garantisce sostanziali vantaggi in termini di tempo nella realizzazione dei solai. Il ridotto ciclo costruttivo di sei giorni può essere mantenuto attraverso l’uso dei sistemi ACS e RCS. Per garantire un alto livello di produttività e sicurezza anche ad altezze elevate, il paramento di protezione del sistema a ripresa RCS racchiude - per tutto il tempo e completamente - il perimetro dell’edificio dei tre piani più alti in fase di realizzazione. Oltre ad essere una barriera contro le cadute dall’alto, il paramento fornisce anche un’efficace protezione contro il vento e il maltempo. Attraverso la fornitura combinata di diverse soluzioni a ripresa, come il paramento di protezione, l’impalcato della cassaforma e dei relativi accessori, si ottiene un effetto positivo: per ciascuna torre Bellevue sono richieste solo due centraline idrauliche mobili, rispettivamente con quattro attacchi, per traslare la cassaforma e il paramento di protezione alla sezione successiva, con un uso efficiente del materiale, ottenendo un risparmio nelle costose operazioni di utilizzo della gru. I dispositivi di sollevamento RCS mobili e le centraline idrauliche assicurano un sollevamento indipendente dall’uso della gru ad un costo minimo: per questo motivo la tecnologia di ripresa autosollevante è economicamente efficiente anche per edifici di altezza inferiore. I dispositivi di sollevamento hanno una portata di 5 tonnellate e grazie al loro peso ridotto, sono inoltre facilmente manovrabili e velocemente installabili. Sia nel caso in cui non venga, oppure che venga occasionalmente utilizzata la gru, le unità RCS sono movimentate in sicurezza e in modo affidabile sul perimetro dell’edificio utilizzando le guide a ripresa e i dispositivi di sospensione. Peri su Edilportale.com Didascalie foto: Foto 1: Dall’autunno 2008, alle torri Bellevue, vicino a Seattle, saranno disponibili appartamenti esclusivi. Le due torri, rispettivamente di 42 e 43 piani, raggiungono un’altezza di 137 metri. (Foto: PERI GmbH) Foto 2: Con i sistemi a ripresa PERI ACS e PERI RCS, i piani nelle torri Bellevue sono realizzati in cicli uniformi di soli 6 giorni. (Foto: PERI GmbH) Foto 3: Il paramento di protezione a ripresa PERI RCS racchiude completamente il perimetro dell’edificio dei tre piani più alti in costruzione e fornisce una protezione affidabile contro il maltempo e le raffiche di vento, garantendo i livelli più elevati di sicurezza. (Foto: PERI GmbH) Foto 4: Le pareti in calcestruzzo armato dei nuclei e i solai sono realizzati in un’unica fase di lavoro con la protezione perimetrale fornita dal paramento di protezione a ripresa RCS. (Foto: PERI GmbH) Foto 5: La cassaforma SKYDECK per solai e i sistemi a ripresa PERI ACS e PERI RCS sono combinati in modo ottimale tra loro. Attraverso le sinergie derivanti dall’uso di questi sistemi si ottiene un ciclo di sei giorni per piano per ciascuna torre. (Foto: PERI GmbH) Foto 6: Il piano terra fornisce spazio aggiuntivo dedicato a parcheggio e attività commerciali, così come strutture termali e per il fitness. (Foto: PERI GmbH) Appaltatore: Hoffman Construction Company, Seattle (WA) Filiale Peri: PERI Woodland (USA) e PERI Weissenhorn (Germania) Informazioni su PERI: PERI è stata fondata nel 1969 a Weissenhorn (Germania) da Artur Schwörer, con l'idea di rendere il processo di posa in opera delle casseforme più rapido, semplice e sicuro. Da allora PERI ha fornito considerevoli contributi al continuo miglioramento e alla razionalizzazione del processo di costruzione. Considerata per più di 38 anni la realtà leader nell’innovazione della tecnologia delle casseforme, PERI si presenta come una delle maggiori società internazionali produttrici e fornitrici di casseforme, impalcature e ponteggi. I prodotti forniti sono inoltre accompagnati da una serie di servizi che offrono il miglior rapporto tecnico-economico. Nel 2006 il fatturato del Gruppo è stato di oltre 920 milioni di euro, con un incremento di circa 150 milioni di euro rispetto al 2005. Con 45 filiali presenti in tutto il mondo, assistite da 100 centri logistici e 4500 dipendenti, PERI è in grado di servire più di 70 Paesi. La filiale italiana, PERI S.p.A. opera dal 1983 e la sede centrale è a Basiano (MI). La rete tecnico-commerciale garantisce la copertura di tutto il territorio nazionale. Grazie a un parco noleggio il cui valore supera i 120 milioni di euro, PERI S.p.A. è in grado di soddisfare tutte le esigenze dei clienti. Per maggiori informazioni: www.peri.it Ufficio Stampa PERI Tel.: 02.95078257 Fax: 02.95761914 [email protected] www.peri.it

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui