Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Edilportale Digital Forum, la seconda giornata della fiera virtuale dell’edilizia
TECNOLOGIE Edilportale Digital Forum, la seconda giornata della fiera virtuale dell’edilizia
NORMATIVA

Nuove norme tecniche pubblicate in Gazzetta Ufficiale

di Rossella Calabrese

Fino alla conversione in legge del decreto Milleproroghe, resta confusa la situazione del periodo transitorio

Vedi Aggiornamento del 12/06/2009
Commenti 46198
06/02/2008 - Sono state pubblicate nella Gazzetta Ufficiale n. 29 del 4 febbraio 2008, Supplemento Ordinario n. 30, le nuove Norme Tecniche per le Costruzioni. Si tratta del tanto atteso DM 14 gennaio 2008 “Approvazione delle nuove norme tecniche per le costruzioni”, che entrerà in vigore tra trenta giorni. Scarica le nuove Norme Tecniche per le Costruzioni In seguito al parere emesso dall’Austria, secondo il quale alcune misure contenute delle NTC ostacolerebbero la libera circolazione dei servizi o la libertà di stabilimento degli operatori, il Ministero ha approvato le nuove Norme tecniche, ad esclusione delle tabelle 4.4.III e 4.4.IV e del Capitolo 11.7, concernenti il legno, oggetto del parere dell’Austria. Un parere di questo tipo, infatti, comporta il rinvio di quattro mesi a decorrere dalla data in cui la Commissione ha ricevuto la comunicazione del progetto di regola tecnica, termine fissato al 20 marzo 2008 ( leggi tutto ). È tuttora sospesa alla Camera la conversione in legge del DL 248/2007 (decreto Milleproroghe) e, in particolare, la modifica dell’articolo 20 che disciplina in modo poco chiaro il periodo transitorio della revisione delle norme tecniche per le costruzioni. L’articolo 20 – ricordiamo – sottopone le revisioni generali delle norme tecniche ad una fase transitoria di 18 mesi, durante la quale sarà possibile applicare, in alternativa, anche la disciplina previgente. Quindi, fino all’entrata in vigore delle Norme che sostituiranno il DM 14 settembre 2005, il periodo transitorio riguarda una norma che non esiste ancora; contemporaneamente però è scaduta la proroga dell'entrata in vigore del DM 14 settembre 2005 che, ad oggi è vigente ( leggi tutto ). In queste settimane molte amministrazioni e uffici tecnici hanno di fatto congelato le autorizzazioni per le pratiche edilizie redatte ai sensi dei decreti ministeriali del 1996, ed è prevedibile che questa situazione si protrarrà ancora per un mese, cioè fino all’entrata in vigore delle nuove NTC. Se il Milleproroghe verrà convertito in legge con le modifiche all’articolo 20, il periodo transitorio (nuove NTC e decreti del 1996) decorrerà dalla data di entrata in vigore delle legge di conversione; fino a quel momento varranno le norme del DM 14 settembre 2005.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui