Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus 110%, la caldaia a condensazione permette il ‘salto di classe’?
NORMATIVA Superbonus 110%, la caldaia a condensazione permette il ‘salto di classe’?
RISPARMIO ENERGETICO

Conto energia: aggiornate le tariffe incentivanti

0,4695 €/kWh per lo scambio sul posto e 0,4853 per la cessione in rete

Vedi Aggiornamento del 12/01/2009
Commenti 10695
12/02/2008 - Con un comunicato pubblicato sul proprio sito web , il GSE (Gestore dei Servizi Elettrici) informa che il TAR Lombardia, con la sentenza n. 2125/2006 del 18 ottobre 2006, ha parzialmente annullato l'art. 8.1 del DM 6.2.2006, statuendo l'applicabilità dell'aggiornamento ISTAT delle tariffe per l'energia prodotta dagli impianti fotovoltaici le cui domande di ammissione agli incentivi siano state inoltrate al GSE entro il 15 febbraio 2006. Contro la sentenza è stata proposta opposizione al Consiglio di Stato, tuttora pendente. Il GSE, tuttavia, in attesa della pronuncia del Consiglio di Stato, ha ritenuto di estendere erga omnes gli effetti della suddetta sentenza n. 2125/2006, riservandosi di ripetere quanto riconosciuto, in caso di riforma della sentenza di primo grado. Il tasso di variazione annuo (riferito ai 12 mesi dell'anno precedente) dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati rilevato dall'ISTAT per il 2007 è risultato pari a 1,7%. Pertanto, per l'anno 2008, la tariffa base aggiornata (al netto della eventuale riduzione del 30% per il riconoscimento di detrazioni fiscali e/o dell’eventuale incremento del 10% per l'integrazione architettonica) sarà pari a 0,4695 €/kWh per lo scambio sul posto e a 0,4853 €/kWh per la cessione in rete . Il GSE, inoltre, ha pubblicato sul proprio sito una nuova sezione dedicata alla cessione del credito . Al fine di facilitare il finanziamento degli impianti fotovoltaici – si legge nel comunicato – è contemplata la cessione dei crediti derivanti dal riconoscimento delle tariffe incentivanti. GSE, per venire incontro alle richieste di molteplici istituti finanziari, oltre ad offrire una panoramica degli aspetti principali su tale argomento mette a disposizione una bozza indicativa di atto di cessione e di mandato irrevocabile all’incasso con le relative lettere di revoca. Il GSE sottoscrive, inoltre, un Accordo Quadro con gli istituti finanziari che ne fanno richiesta. Tale accordo facilita le modalità di comunicazione della cessione dei crediti effettuata dai soggetti responsabili degli impianti fotovoltaici. GSE offre una breve panoramica su tale strumento mettendo a disposizione la relativa documentazione. Cessione Crediti e Finanziamento Impianto Fonte: www.gsel.it

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, si parte col piede giusto? Partecipa