Carrello 0
Una scultura in acciaio per l’università di Nottingham
ARCHITETTURA

Una scultura in acciaio per l’università di Nottingham

di Roberta Dragone
Commenti 3791

Sarà alta 60 m e porterà la firma di Ken Shuttleworth

Commenti 3791
06/03/2008 – Ufficialmente ribattezzata “Aspire” , sorgerà entro luglio prossimo nell’area che ospita il Jubilee Campus dell’ Università di Nottingham . Si tratta di una scultura in acciaio color rosso e arancio progettata da Ken Shuttleworth dello studio londinese Make . Una volta ultimata, sarà l’opera d’arte pubblica più alta del Regno Unito: 60 metri complessivi di altezza, di cui 8 in cemento e 52 in acciaio, nelle tonalità del rosso e dell’arancio. Il completamento dell’opera è atteso entro il prossimo luglio. Spiccando il volo verso lo skyklie, Aspire vuole essere emblema delle migliori ambizioni degli uomini. “Rappresenta la nostra idea di ricerca di persone di talento, nella società e nel mondo – spiega il vice-rettore Colin Campbell – in grado di raggiungere una educazione di prima classe. Cattura il senso autentico della nostra ricerca in tutte le discipline accademiche”. “Siamo felici – commenta l’architetto Ken Shuttleworth – di aver avuto l’opportunità di progettare un’opera d’arte nel cuore del Jubilee Campus. Il nostro progetto sviluppa l’idea di una forma scultorea dinamica che possa assurgere a simbolo di innovazione e conoscenza, rappresentate dall’Università di Nottingham, nonché inaugurare la nuova era che attende il campus con i lavori di trasformazione in atto”.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Lucernari e cupole per illuminare dall'alto, quali usi nei tuoi progetti? Partecipa