Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Equo compenso, professionisti molto critici sul ddl Meloni
PROFESSIONE Equo compenso, professionisti molto critici sul ddl Meloni
AZIENDE

L’obsolescenza funzionale degli edifici: la soluzione retrofit di Armstrong Building Products

di

Commenti 4855
11/04/2008 - Gli interventi di retrofit di Armstrong Building Products - azienda specializzata nella produzione e commercializzazione di controsoffitti acustici – sono finalizzati ad adeguare gli edifici esistenti alle nuove esigenze funzionali introducendo, con i suoi controsoffitti, nuove prestazioni acustiche ed estetiche, originariamente non previste. Rinnovare un edificio comporta valutazioni e scelte differenti a seconda delle molteplici variabili che lo caratterizzano: le peculiarità strutturali, la distribuzione interna degli ambienti e soprattutto le attività che si svolgono al suo interno. L’installazione dei controsoffitti Armstrong Building Products, in grado di offrire prestazioni eccellenti in termini di assorbimento sonoro e design, è concepita quindi in una più ampia logica di integrazione con l’involucro edilizio. Inoltre, le caratteristiche di adattabilità, facilità e velocità di installazione, che contraddistinguono i prodotti Armstrong Building Products, li rendono particolarmente adatti al recupero di spazi ricreativi e lavorativi già attivi. Per quel che concerne la riqualificazione di ambienti di interazione, a forte concentrazione di persone, come bar, ristoranti o sale conferenze, Armstrong Building Products ha sviluppato un’ ampia e diversificata gamma di prodotti in grado di assicurare un buon livello di intelligibilità e una buona comprensione reciproca, migliorandone contestualmente l’estetica. I controsoffitti Ultima e Infusions della Collezione Canopy , infatti, proprio grazie alle loro caratteristiche tecniche, estetiche ed alla loro adattabilità, sono stati scelti, dallo studio di architettura d’interni S2A, per i lavori di rinnovamento della caffetteria universitaria CROUS a Clermont-Ferrand. La caffetteria, estesa su un’area complessiva di 250 m2, è frequentata giornalmente da circa 500 studenti. L’originaria dotazione era costituita da un impianto acustico minimale e da un soffitto in cemento grezzo dell’altezza di 3,5 m. Tale struttura causava un eccessivo riverbero acustico ed un elevato livello di rumore, non consentendo appropriate condizioni di intelligibilità e livelli confortevoli di conversazione. L’applicazione di pannelli Ultima e Infusions della gamma Canopy, ha fornito una soluzione semplice, veloce ed efficace per garantire un clima acustico ottimale, trasformando uno spazio privo di identità in un ambiente esteticamente gradevole. Un’altra testimonianza dell’utilizzo dei prodotti Armstrong Building Products, in ambienti già strutturati, riguarda l’ ammodernamento dello spazio multifunzionale Neuhof. L’edificio si caratterizza per i suoi rivestimenti e rifiniture in legno su pareti e soffitto, una pavimentazione in stile wengé e grandi superfici vetrate. Queste ultime generavano un tempo di riverbero di circa 3 secondi, inadatto a garantire un dialogo intelligibile e l’amplificazione della musica. Il team di architetti che ne ha curato il restyling, supportato da Armstrong Building Products, ha identificato nei pannelli Ultima Canopy , di forma convessa, sospesi a 3,7 metri, la soluzione ideale per migliorare le condizioni acustiche e di riproduzione della musica. Ultima Canopy, si è integrata perfettamente nel contesto, donando un nuovo carattere alla sala e preservandone, al tempo stesso, l’anima del progetto originale. Significativo è, inoltre, l’inserimento dei prodotti Armstrong Building Products nella ristrutturazione di una sala conferenze a Ivry-sur-Seine. La volontà di inserire elementi di design che garantissero anche prestazioni in termini di acustica attiva, ha condotto l’Azienda ad orientarsi verso pannelli Ultima e Orcal Canopy di forma concava e convessa. In uno spazio adibito esclusivamente a conferenze, di 3,5 m di altezza, costituito da un’intera parete di vetro, intervenire è fondamentale per raggiungere un ottimo equilibrio tra assorbimento e isolamento acustico. L’installazione di un pannello Ultima, di dimensioni 600x600 mm, integrato ad un pannello acustico i-ceilings ha permesso la trasmissione audio dal videoproiettore. L’inserimento di Orcal Canopy ha, inoltre, assicurato l’armonia delle proporzioni dell’ambiente e coadiuvato l’intelligibilità del dialogo. Infine, oltre ad agire come schermi acustici, questi controsoffitti, grazie alla loro superficie extra-microperforata, forniscono una vasta area di riflessione della luce (~ 90%), che contribuisce a favorire il risparmio energetico. In Europa, gli interventi di retrofit, che vedono Armstrong Building Products protagonista, stanno subendo un forte incremento grazie alle riconosciute prestazioni dei suoi controsoffitti che si sono rivelati ideali per interventi di recupero di locali adibiti a sale conferenze, teatri, cinema, auditorium e ristoranti. Armstrong Building Products su Edilportale.com Armstrong World Industries Inc. , è tra i leader mondiali nel design di pavimenti, controsoffitti e cabinet e nella loro produzione. Nel 2007 Armstrong ha consolidato un fatturato di 3,5 miliardi di dollari. Con sede a Lancaster, Pennsylvania, Armstrong opera con 40 unità produttive in 10 nazioni e occupa circa 12.900 dipendenti in tutto il mondo. Per ulteriori informazioni visitare www.armstrong.com. Armstrong Building Products , con sede a Milano, offre sistemi acustici di controsoffittatura per applicazioni commerciali, residenziali e civili. La combinazione tra sviluppo innovativo di prodotto e una presenza diretta a livello locale in grado di offrire un’ assistenza tecnica di alto livello, fanno di Armstrong Building Products un marchio da sempre sinonimo di massima qualità, servizio eccellente, rispetto dell’ambiente, soluzioni tecnologicamente avanzate e prodotti altamente affidabili e duraturi. (Certificazione ISO 14001). Per ulteriori informazioni: www.armstrong-soffitti.it. Per ulteriori informazioni: Lbdi Communication Michela Focchi – e-mail: [email protected] Viviana Bandieramonte – e-mail: [email protected] Ginevra Fossati - e-mail: [email protected] Tel. 02 43 91 00 69 – Fax 02 33 00 71 20 Via Giacomo Boni, 26 – 20144 Milano

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui