Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Recovery Plan, Draghi: ‘supervisione politica affidata al Governo, operatività agli enti locali’
LAVORI PUBBLICI Recovery Plan, Draghi: ‘supervisione politica affidata al Governo, operatività agli enti locali’
AZIENDE

STR, soluzioni per il controllo di gestione

di

Commenti 3570
24/04/2008 – Pianificazione, programmazione e controllo: sono queste le tre fasi che consentono all’impresa che opera in cantiere, sia essa edile che impiantistica, di far fronte alla complessità dei progetti contemporanei, dal punto di vista sia tecnicoorganizzativo che normativo. Per aiutare le imprese nel controllo di gestione, STR ha messo a punto due applicativi personalizzati sulle esigenze dei singoli settori: Edili solutions e Impiantisti solutions . Per essere competitiva e reagire velocemente ai cambiamenti in corso nei mercati, migliorare le performance all’interno e all’esterno, ottimizzare il rapporto costi-ricavi e raggiungere gli obiettivi prefissati, l’impresa ha bisogno di monitorare – in qualsiasi momento – lo stato di attuazione del programma dei lavori, osservando in modo sistematico e coerente tutti i fattori che concorrono alla realizzazione dell’opera ottimizzando al massimo risorse umane e budget a disposizione. Il risultato è un meccanismo decisionale capace di tradursi in azioni e risultati attesi, ma anche un metodo – basato fondamentalmente sull’attività di reporting – per mettere a fuoco le ragioni del conseguimento di un utile o di una perdita, individuare le produzioni che contribuiscono all’incremento o al decremento degli utili, definire i costi diretti e indiretti di ogni singola commessa o linea di produzione in rapporto alle fasi e ai tempi di attuazione, gestire in modo proficuo e immediato i rapporti con committenti, fornitori e subappaltatori così come l’intera contabilità, monitorare fase per fase logistica e attrezzature di cantiere evitando sovrapposizioni e interferenze, confrontare budget e dati consuntivi, ma anche comprendere come si struttura il margine operativo lordo dell’azienda e della singola commessa e salvaguardare il programma prefissato da eventi che possono influenzarne la riuscita. In particolare il controllo di gestione deve consentire l’organizzazione e il monitoraggio delle attività delle due aree principali – tecnica e amministrativa – che generalmente rappresentano il lavoro di un’impresa. Una gestione efficace del cantiere, e più in generale dell’impresa stessa, presuppone che queste due aree si “parlino”, siano cioè in grado di comunicare tra loro e che tale comunicazione sia costante, immediata e soprattutto corretta. Cuore del controllo di gestione, infatti, è l’organizzazione del flusso di informazioni provenienti dalle diverse aree di attività. Per fare fronte a questa necessità primaria, la soluzione è l’utilizzo di strumenti informatici di ultima generazione, capaci di integrare in un solo sistema di informazioni condivise la gestione dell’area tecnica e quella dell’area amministrativa. Importante, poi, è la facilità di utilizzo e installazione del programma, che deve essere in grado di interagire con i pacchetti applicativi più diffusi nel settore, non deve prevedere la sostituzione di eventuali applicativi esistenti , infine non deve prevedere onerosi corsi di formazione per il personale se non nella dimensione contenuta di un necessario training di avvio. Utilizzare una piattaforma comune e condivisa in grado di ricevere e articolare il flusso di informazioni provenienti dalle varie aree di attività dell’impresa è quindi il primo e fondamentale passo per effettuare il miglior controllo di gestione. Per le imprese del settore dell’edilizia e dell’impiantistica, la soluzione STR – società del Gruppo Il Sole 24 ORE leader di settore nel campo dei software gestionali per l’edilizia e le professioni – si chiama Solutions, un software dotato di funzioni avanzate per il controllo tecnico ed economico, finanziario e strategico della commessa e dell’azienda. Il pacchetto è disponibile nelle versioni Edili solutions e Impiantisti solutions, entrambe sviluppate sulla base delle specifiche esigenze delle imprese a cui si rivolgono. L’utilizzo di Edili solutions e Impiantisti solutions è semplice, con un’interfaccia che riprende gli standard Microsoft ed è personalizzabile a seconda delle esigenze d’uso specifiche: si basa sulla classica barra degli strumenti, con menù a tendina, menù contestuali e barra dei menù preferiti e permette di navigare nella banca dati per raggiungere il grado di dettaglio richiesto. Le maschere di lavoro sono tabellari (stile foglio elettronico) e strutturate (stile database) con occupazione del video che può essere adeguata dall’operatore ridimensionando le colonne o “tirando il sipario” che divide fra loro le due modalità. I campi obbligatori e quelli con ricerca, data e multiselezione sono contraddistinti da diversi colori che ne rendono immediata l’individuazione. Edili solutions integra le diverse aree dell’azienda, da quella tecnica agli acquisti, dal controllo all’amministrazione ed è in grado di fornire quadri di sintesi sull’andamento dei lavori e della commessa fase per fase in qualsiasi momento e con un notevole risparmio di temo: grazie al continuo aggiornamento del flusso di informazioni, il programma elimina il rischio di dover reintrodurre nel sistema dati già inseriti. La gestione infatti è simultanea per tutti i campi di lavoro: gli archivi sono condivisi in tutto o in parte fra i diversi ambiti aziendali, come i listini risorse, le anagrafiche di clienti e fornitori, i centri di costo, le fasi di lavoro, i cespiti e le attrezzature. L’azienda e il cantiere possono essere strutturati su più livelli con letture diversificate per la verifica del lavoro svolto, estrapolando solo i dati che servono: da un preventivo è possibile ricavare il budget a costi e ricavi della commessa e il portafoglio lavori, gestire i fabbisogni e i contratti di subappalto ma anche effettuare con la massima semplicità la registrazione dei documenti a consuntivo con l’evasione dell’ordine, i documenti di trasporto e il riscontro di questi con la relativa fattura nonché il ciclo contratto/Sal/fattura sia per la parte attiva che passiva in massima flessibilità. Integrando all’applicativo uno strumento di Business Intelligence è possibile effettuare, fra le altre, le operazioni di analisi costi/ricavi per centri di costo, la valutazione dell’esposizione finanziaria di breve termine, pianificazione e controllo delle commesse e l’integrazione con banche dati esterne al sistema gestionale, la stampa delle tabelle e dei grafici e l’esportazione dei dati nei formati più diffusi fra gli operatori dell’edilizia come Xls, Pdf e Html. Impiantisti solutions è l’applicativo a misura di impresa impiantistica che integra le aree tecnica e amministrativa in un solo ambiente server/client, formate da una serie di moduli integrabili con la possibilità di ottenere un prodotto finale adeguato a qualsiasi esigenza. Gli archivi sono condivisi in tutto o in parte fra i diversi ambiti dell’impresa e comprendono i listini risorse aziendali, le anagrafiche di clienti e fornitori, i centri di costo, le fasi di lavoro, i cespiti e le attrezzature. L’azienda e le commesse sono strutturate in diversi livelli integrati: in questo modo Impiantisti solutions consente di verificare in qualsiasi momento lo stato di attuazione dei lavori e i relativi dati economici e finanziari, ricavando budget a costi e ricavi e portafoglio lavori direttamente dal preventivo. Sempre il preventivo è anche la base di partenza per gestire i fabbisogni e i contratti di subappalto. La possibilità di costruire rapidamente offerte secondo le modalità di svolgimento lavori dell’impiantista, a partire da listini dei componenti ma anche da materiali, manodopera e prezzi è una delle caratteristiche principali dell’applicativo prodotto da STR. Con la massima semplicità d’uso anche per la registrazione dei documenti consuntivi, con l’evasione dell’ordine dalla bolla e il controllo incrociato bolle-fattura, oppure ciclo contratto, certificato di pagamento, fattura, sia per la parte attiva che passiva. La registrazione unica di tutti i documenti fiscali consente l’uso dei dati per la contabilità analitica, la contabilità generale o il controllo di gestione, con la perfetta quadratura contabile. La personalizzazione dei modelli di ordine materiale, bolle e fatture di vendita garantisce l’aderenza ai modelli certificati e ai moduli prestampati. Infine, report di controllo gestione personalizzati consentono di soddisfare anche il management aziendale. Un aspetto importante che contraddistingue i prodotti STR è la protezione dei dati: la scelta di MS SQL come database garantisce un sistema stabile per la gestione di una quantità elevata di dati, con la protezione delle informazioni. Oltre alla portabilità dei dati tra le varie linee dei propri prodotti, STR ha specializzato funzioni d’import ed export dei dati per acquisire informazioni dall’esterno come prezzari, listini, elenchi prezzi, computi, anagrafiche varie, documenti di trasporto. Oppure è in grado di esportare i propri dati su MS Excel, per tutte le viste a griglia, su MS Project per il programma lavoro, o in formato Html per tutti i report di stampa. STR su Edilportale.com Company profile Nata nel 1978, STR spa nel 2007 è entrata a far parte del Gruppo Il Sole 24 ORE per aumentare la propria quota di mercato e accrescere la propria posizione leader nel settore delle soluzioni informatiche per l’edilizia. Oggi STR conta 4 sedi operative a Pegognaga (MN), Milano, Roma e Napoli, oltre a una rete di partner attivi in modo capillare su tutto il territorio nazionale, e una squadra di 130 professionisti. Oltre 20mila gli operatori-clienti che hanno affermato STR fra le realtà produttive di punta del settore. Per informazioni: Ufficio Stampa STR Sillabario srl Via Benedetto Marcello, 77 20124 Milano tel. 0287399276 sillabario@sillabariopress.it Giacomo Galli STR spa Via Gramsci, 36 46020 Pegognaga (MN) tel. 03765521 fax 0376550180 www.str.it Nicola Baraldi nicolabaraldi@str.it

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui