Carrello 0
Apre oggi ACCADUEO, evento del settore idrico
EVENTI

Apre oggi ACCADUEO, evento del settore idrico

di

Trattamento e distribuzione di acqua potabile e acque reflue

21/05/2008 -  Si apre oggi nel quartiere fieristico di Ferrara la nona edizione di ACCADUEO, importante appuntamento per il settore delle tecnologie per il trattamento e la distribuzione dell’acqua potabile e il trattamento delle acque reflue. L'evento è in programma sino a venerdì 23 maggio.

Nelle ultime edizioni è andata sempre aumentando anche la capacità di attrazione del programma convegnistico che oggi costituisce un vero e proprio fiore all'occhiello per la manifestazione organizzata da BolognaFiere, in collaborazione con Ferrara Fiere Congressi.


ACCADUEO: CONVEGNI & SEMINARI
Estremamente significativo il contributo di  Federutility, la più importante associazione del settore, nell’organizzazione dei momenti di confronto.
Federutility coordina il convegno inaugurale, durante il quale verranno trattati i temi centrali: problematiche relative al quadro normativo e industrializzazione dei servizi idrici.

IWA Italia, emanazione nazionale dell'Associazione mondiale dell'acqua, sta predisponendo per ACCADUEO 2008 un evento di livello internazionale con la presenza dei maggiori esperti mondiali. Nel corso della giornata di lavoro verranno presentati alcuni dei più innovativi progetti di ricerca europei e si dibatterà dei nuovi approcci sulla gestione dei servizi idrici (tecnologie e contratti innovativi).

La Regione Emilia Romagna, particolarmente attiva nella sperimentazione di metodiche nel risparmio idrico, con ricadute di rilievo nella riduzione dei consumi energetici, nelle perdite di rete, nella gestione del ciclo integrato e di una gestione innovativa delle tariffe sociali, organizzerà altri importanti appuntamenti.

Da ricordare, inoltre, la presenza di Confservizi Emilia-Romagna che porterà l'esperienza imprenditoriale dei gestori di servizi pubblici, rapportandola alle attività di pianificazione regionale.

Il programma dei convegni, comprenderà inoltre i contributi di centri studi come il Cssa e il Csdu che fanno riferimento a importanti facoltà di ingegneria (Ferrara, Bologna, Trento e il Politecnico di Milano), Unioncamere, ARPA Emilia Romagna, Urber, associazioni di categoria, aziende produttrici.

Da segnalare  infine, alcune occasioni di confronto dedicate a tematiche più "culturali" - ma comunque con forti ricadute operative - che verranno affrontate nei tre giorni di manifestazione: qualità, certificazione, comunicazione, sostenibilità ambientale, buone pratiche, progetti di solidarietà, innovazione e brevetti.

Per la Rassegna CH4, si svolgerà un importante seminario dal titolo La digestione anaerobica per la produzione di biogas: come coniugare ambiente ed energia, organizzato in collaborazione con ENEA.


OPERATORI ESTERI
Tra i punti di forza della manifestazione l’importante programma di promozione delle missioni commerciali straniere, realizzato in collaborazione con il Ministero del Commercio Internazionale, l’Istituto Nazionale per il Commercio Estero e la Regione Emilia Romagna.

L’iniziativa intende favorire il confronto delle aziende espositrici con rappresentanti governativi e realtà commerciali di  Libia, Libano, Tunisia, Algeria, Marocco, Egitto, Turchia, Siria, Giordania ed Emirati Arabi Uniti.

I risultati dell’apposita ricerca commissionata da ACCADUEO sulle opportunità di business in questi paesi, verranno presentati nel corso di un convegno che si terrà nella giornata inaugurale; i risultati della suddetta ricerca saranno forniti agli espositori con una pubblicazione specifica.

 


Ufficio stampa:
uff.stampa@bolognafiere.it
Tel. +39 051 282.261
www.accadueo.com
 

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati