Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Edilportale Digital Forum, la seconda giornata della fiera virtuale dell’edilizia
TECNOLOGIE Edilportale Digital Forum, la seconda giornata della fiera virtuale dell’edilizia
NORMATIVA

Liguria: in arrivo semplificazioni per l’edilizia

di Rossella Calabrese

Manutenzione straordinaria, restauro e ristrutturazione solo con DIA

Vedi Aggiornamento del 01/12/2008
Commenti 7111
11/06/2008 – È in corso di pubblicazione sul Bollettino ufficiale la legge regionale ligure “Disciplina dell’attività edilizia” che introdurrà consistenti semplificazioni nei procedimenti autorizzativi.
 
La nuova legge prevede che non sono soggetti a permesso di costruire, né a DIA né a comunicazione gli interventi di manutenzione ordinaria e l’eliminazione delle barriere architettoniche, mentre con una comunicazione di avvio dell'attività sarà possibile effettuare, ad esempio, opere all’interno delle unità immobiliari, interventi di manutenzione straordinaria all’esterno dell’edificio, installazione di impianti solari termici e fotovoltaici fino a 20 mq.
 
Sono invece soggetti a DIA obbligatoria gli interventi di manutenzione straordinaria, di restauro e di risanamento conservativo, di ristrutturazione edilizia, di demolizione senza ricostruzione, l’installazione di pannelli solari termici da 20 a 100 mq, di pannelli fotovoltaici da 20 a 100 mq e di impianti eolici.
 
Sono subordinati a permesso di costruire gli interventi di nuova costruzione, esclusi quelli soggetti a DIA obbligatoria, di ristrutturazione urbanistica ed edilizia, di sostituzione edilizia, di restauro e risanamento conservativo. In alternativa al permesso di costruire, i suddetti interventi possono essere realizzati mediante Denuncia di Inizio Attività facoltativa (DIA facoltativa), a condizione che siano specificamente disciplinati dalla strumentazione urbanistica comunale o da strumenti attuativi.
 
Le disposizioni della legge sostituiscono la Parte I del d.P.R. 380/2001 e successive modifiche e integrazioni, con esclusione degli articoli 45, 46, 47, 48, 49, 50, 51 e 52.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui