Carrello 0
“Grand Paris”: nel 2009 il progetto vincitore
RISULTATI

“Grand Paris”: nel 2009 il progetto vincitore

di Cecilia Di Marzo

Tra i 10 team selezionati anche Bernardo Secchi

Vedi Aggiornamento del 17/02/2010
12/06/2008 - Parigi come Londra, New York e Tokyo. Il Presidente Nicolas Sarkozy ha dato ufficialmente il via al programma “Grand Paris” che aveva presentato lo scorso dicembre in occasione dell'inaugurazione della Città del patrimonio e dell'architettura di Parigi e che aveva visto la presentazione di 43 domande di partecipazione al concorso da parte dei più grandi studi internazionali. L’obiettivo è quello di trasformare Parigi nella capitale del futuro, la metropoli del XXI secolo.
La lista dei candidati è stata ora ristretta a soli dieci gruppi che hanno di tempo fino a gennaio 2009 per presentare i propri progetti. Si tratta di:
2. il gruppo olandese MVRDV
3. l'italiano Bernardo Secchi con Paola Vigano (Studio 08)
4. Djamel Klouche
5. Yves Lion
6. Jean Nouvel con Michel Cantal-Dupart e Jean-Marie Duthilleul
8. Antoine Grumbach
9. Roland Castro
10. Finn Geipel.
 
Dopo l'incontro all'Eliseo con il presidente Sarkozy, le archistar hanno avviato la progettazione che vedrà coinvolti anche 250 professionisti tra ingegneri, urbanisti, sociologi, filosofi, geografi e climatologi.
Il Presidente, che sogna "un progetto eccezionale, forte, originale, realista" ha dato ai progettisti due direttive: "prendere in considerazione i bisogni della popolazione a lungo termine" e "includere una strategia di sviluppo sostenibile".
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati