Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Ecobonus e bonus ristrutturazioni, cosa accade se cambia la destinazione d’uso dell’immobile
RISTRUTTURAZIONE Ecobonus e bonus ristrutturazioni, cosa accade se cambia la destinazione d’uso dell’immobile
ANTINCENDIO

Norme antincendio negli alberghi: ennesima proroga

di Rossella Calabrese

Dal DL Milleproroghe ancora un anno di tempo per adeguarsi alla normativa

Vedi Aggiornamento del 26/02/2014
  Commenti 18698
10/07/2008 - È prorogato al 30 giugno 2009 il termine per completare l’adeguamento alla normativa di prevenzione dagli incendi da parte di strutture ricettive turistico-alberghiere con oltre 25 posti letto che abbiano già presentato entro il 30 giugno 2005 la richiesta di nulla osta ai Vigili del Fuoco.
 
È quanto prevede il decreto legge 113 del 30 giugno 2008  “Proroga di termini previsti da disposizioni legislative” che ha modificato la scadenza indicata nell’art. 3, comma 1, del DL 248/2007 convertito nella Legge 31/2008. Il nuovo DL ha inoltre abrogato il comma 2-bis del  suddetto art. 3 il quale prevedeva che “Per le strutture che in occasione di rinnovo del certificato di prevenzione incendi abbiano avuto ulteriori prescrizioni che comportano per la loro realizzazione una spesa superiore a 100.000 euro, il termine per effettuare l'adeguamento è fissato al 30 giugno 2009.” 
 
Le disposizioni di prevenzione incendi sono quelle previste dalle lettere b) e c) del punto 21.2 della regola tecnica di prevenzione incendi per le attività ricettive turistico-alberghiere, approvata con decreto del Ministro dell'interno 9 aprile 1994, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 116 del 20 maggio 1994.
 
Si tratta dell’ennesima proroga di una disposizione che avrebbe dovuto entrare in vigore il 31 dicembre 2004, ai sensi del DL n. 411 del 23 novembre 2001,convertito dalla Legge n. 463 del 31 dicembre 2001.
 
Successivamente il DL n. 266 del 9 novembre 2004, convertito nella Legge n. 306 del 27 dicembre 2004 ha spostato il termine per l’adeguamento al 31 dicembre 2005, per le imprese che abbiano presentato la richiesta di nulla osta ai vigili del fuoco entro il 30 giugno 2005.
 
Poi il DL n. 300 del 28 dicembre 2006, convertito dalla Legge n. 17 del 26 febbraio 2007 ha ulteriormente fatto slittare il termine al 31 dicembre 2007 .
 
Neanche quest’ultima proroga è stata sufficiente: infatti il DL n. 248 del 31 dicembre 2007 ha rinviato ancora il termine per l’adeguamento al 30 giugno 2008 .

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui