Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Subappalto con tetto al 40% e manutenzioni su progetto definitivo, tutto resta com’è
LAVORI PUBBLICI Subappalto con tetto al 40% e manutenzioni su progetto definitivo, tutto resta com’è
FINANZIAMENTI

Lazio: 80 milioni per la sicurezza delle strade

Interventi su viadotti e gallerie per adeguarli alla normativa europea

Vedi Aggiornamento del 05/11/2008
Commenti 3342
15/09/2008 - La Giunta regionale del Lazio ha approvato all'unanimità il programma triennale che dal 2008 al 2010 prevede interventi di ammodernamento, adeguamento e ampliamento della rete viaria regionale di competenza dell'Astral. Sono stati stanziati 80 milioni di euro per mettere in sicurezza parte dei 1.800 km di strade regionali.

La delibera riguarda in particolare la messa a norma di viadotti e gallerie, in modo da adeguarli alla normativa europea in materia. Otto milioni sono stati destinati invece all'Astral per interventi straordinari. “Sono soddisfatto che la Giunta abbia approvato il programma all'unanimità - ha dichiarato l'assessore ai Lavori pubblici della Regione Bruno Astorre - Il presidente Marrazzo ha molto sostenuto questa delibera, a conferma dell'impegno della Giunta per la messa in sicurezza delle strade regionali gestite da Astral”.

Nello specifico, per il 2008, è stata autorizzata la spesa di 18.520.000 euro, per la realizzazione degli interventi previsti nel programma di quest'anno, oltre l'ulteriore spesa di 1.996.000 euro per gli interventi straordinari imprevedibili in sede di programmazione triennale o annuale, ed aventi a carattere di urgenza o di somma urgenza.

In tre anni saranno finanziati 23 progetti. La ripartizione delle risorse prevede nello specifico: 7milioni di euro di finanziamento complessivo per la Nettunense; per la Casilina oltre 5 milioni di euro; Cassia e Cassia bis riceveranno 6 milioni e 900 mila euro; 7 milioni e 450 mila euro per la via Flaminia. Per la via Pontina andranno 2 milioni e 500 mila euro, 6 milioni e 670 mila euro per la SR Monti Lepini e per la Tiburtina Valeria 4 milioni e 200mila euro.

“Al tempo stesso, sono di vitale importanza anche gli altri lavori - specifica l'assessore Astorre - sulla Carpinetana, per oltre 1mln e 400mla euro; la Castrense, per 840mila euro; la SR di Fiuggi, per quasi 5mln euro; la Flacca, per 700mila euro; la SR di Forca D'Acero, per 2mln e 600mila euro; la SR di Frosinone e Gaeta, per 2mln euro; la SR del Lago di Campotosto, per 380mila euro; la Licinese, per 2mln e 230mila euro; la SR di Montecassino, per 2mln e 800mila euro; la SR di Morro, per 740mila euro; la SR di Passo Corese, per quasi 2mln euro; la SR di Salto Cicolana, per 3mln 500mila euro; la SR di Sora, per oltre 1mln euro; la Sublacense, per 2mln 350mila euro; la SR della Valle del Liri, per 3mln 250mila euro; la SR della Vandra, per 1mln 250mila euro”.

A ciò si aggiunga tutta una serie di installazioni di segnaletica verticale, sull'intera rete viaria regionale. Gli interventi vanno dalla ripavimentazione ai nuovi sistemi di drenaggio, dalla eliminazione di incroci alla costruzione di rotatorie, dalla messa in sicurezza di fermate di mezzi pubblici alla realizzazione di svincoli.

“Ritengo che, osservando con attenzione le tabelle di ogni singola iniziativa - ha sottolineato Bruno Astorre - saranno comunque evidenti gli obiettivi che l'Amministrazione si è posta per l'ammodernamento delle proprie infrastrutture viarie: senza alcun trionfalismo, un contributo sostanziale della Giunta Marrazzo per la sicurezza sulle strade della nostra regione”.
 
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui