Carrello 0
AZIENDE

Alluminio preverniciato NOVELIS per lo Shenzhen Convention & Exhibition Centre

Il ‘Palazzo di Cristallo’ è una pietra miliare della città dal fascino moderno

02/10/2008 - Lo Shenzhen Convention & Exhibition Centre, progettato da gmp Architects (Germania), in collaborazione con il China Northeast Architectural Design and Research Institute, è un’immensa costruzione pubblica multifunzione adibita a ospitare convegni, convention, esibizioni ed eventi in genere.
 
I padiglioni fieristici sono ricoperti da una cupola di vetro che, di giorno, appare come una delicata scultura e, di notte, si presenta come un prezioso cristallo grazie ad apposite luci. L’ingresso ha spettacolari fontane e cascate d’acqua e la lunga struttura orizzontale crea un contrasto con le alte torri che circondano il Centro Congressi, la notte illuminato dal basso da luci colorate.
 
 Il “Palazzo di Cristallo”, situato in centro città, è la più grande costruzione di Shenzhen, con una superficie di circa 220.000 m2: l’area principale, destinata alle fiere, è a pianta rettangolare, 280x540 m, con un’altezza di circa 60 metri su 6 piani, a cui si sommano due piani interrati.
 
Lo Shenzhen Convention & Exhibition Centre comprende 9 padiglioni per le fiere, in grado di contenere più di 5.000 stand. L’ingresso è situato a 7,5 metri sopra il piano stradale e consente l’accesso sia ai singoli padiglioni che ai diversi complessi del Centro. È proprio la sua posizione elevata che permette la completa separazione fra il sistema di circolazione dei visitatori, situato lungo l’asse centrale dell’edificio, e il sistema logistico per gli espositori: i visitatori possono, infatti, accedere al piano terra grazie ad altri ingressi che creano percorsi alternativi. Lungo questa zona centrale sono posizionati dei tralicci in acciaio a forma di “A”, a una distanza di circa 30 metri l’uno dall’altro, con funzione di rinforzo. Sono alti e larghi circa 60 metri, arrivando a superare in altezza l’ingresso di circa 15 metri,  e si sviluppano per 360 metri.
 
La facciata è la tipica struttura a montanti; i carichi verticali della facciata sono trasmessi direttamente alle fondamenta in calcestruzzo, mentre i carichi orizzontali causati dal vento -  pressione e aspirazione - sono direttamente trasmessi alla struttura di sostegno della facciata attraverso delle barre mobili. Per ridurre i problemi legati alle dilatazioni/compressioni dovute alla temperatura, ma anche per evitare danni causati da un eventuale terremoto, la struttura è suddivisa lateralmente da giunti ad espansione, che separano in direzione longitudinale tutte le strutture dei singoli piani. I carichi del vento sono stati studiati in un’apposita galleria del vento e il complesso è stato costruito seguendo la normativa sismica Europea (EC8).
 
Gli elementi di facciata hanno un’altezza di 1,25 metri e 3 metri di larghezza e sono costruiti con ff3: alluminio preverniciato dello spessore di 3 mm fornito da NOVELIS Deutschland .
 
NOVELIS ff3 è prodotto con una lega resistente all’acqua di mare, con elevate caratteristiche meccaniche che permettono un carico di 96 MPa. Il fattore decisivo nella scelta del materiale è stata la vernice a base PVdF (Kynar 500, 80/20) caratterizzata da un’eccezionale resistenza ai raggi UV e agli agenti atmosferici.
 
La copertura a struttura curva della zona fiera è posta su entrambi i lati della parte centrale dell’edificio. Gli arcarecci sono fissati ai tralicci e sostengono l’intelaiatura del tetto. La copertura è suddivisa in due aree distinte: un lucernaio in vetro ed una copertura opaca in alluminio con lastre aggraffate. Queste due aree si alternano ogni 18 m. Per i tetti in alluminio NOVELIS Deutschland  ha fornito nastri preverniciati dello spessore di  1.0 mm, con uno stato fisico che li rende specialmente adatti all’aggraffaggio. Le caratteristiche meccaniche del materiale, superiori ai prodotti standard, hanno consentito di avere fasce più ampie e conseguentemente una più rapida e facile installazione.
 
Per la decorazione delle pareti interne è stato utilizzato alluminio con uno spessore di 3 mm, prodotto con una speciale vernice particolarmente resistente all’abrasione: SP80, un prodotto sviluppato appositamente da NOVELIS Deutschland per le aree con grandi affluenze di pubblico, dove i rischi di danneggiamento e graffi della vernice sono più elevati.

Novelis su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati