Carrello 0
Venezia riqualifica il Centro Città di Mestre
CONCORSI

Venezia riqualifica il Centro Città di Mestre

di Daniela Colonna
Commenti 3112

Iscrizioni ed elaborati entro il 15 dicembre

Commenti 3112

24/10/2008 - L'Associazione Siamo Mestre e Ordine APPC Venezia ha bandito un concorso di idee denominato “Riqualificazione urbana di un’area del Centro della Città di Mestre” allo scopo di ottenere un progetto più ampio teso alla valorizzazione e ri-connessione del centro cittadino, attualmente poco qualificato da elementi formali e strutturali.

L'ente banditore intende proporre ai concorrenti il ridisegno degli spazi Pubblici e privati del centro di Mestre, attraverso una proposta di riqualificazione urbanistica che si configuri come adeguata lettura del rapporto tra le aree pedonali, gli spazi destinabili a una pluralità di servizi e gli ambiti adibiti all’edificazione privata.

Scopo è riqualificare e recuperare l’asse tra le due stazioni, ridisegnando questo spazio limitrofo e attiguo al centro di Mestre attraverso una serie di soluzioni atte a valorizzare l’identità dei luoghi introducendo anche significative emergenze architettoniche, al fine di raggiungere un’appropriata integrazione con il restante tessuto del centro cittadino.

La volontà di giungere alla più completa pedonalizzazione implica una riqualificazione dello spazio pubblico con l’obiettivo di valorizzare il centro per restituire allo stesso una rinnovata immagine e una nuova vitalità sia culturale che aggregativa.

La rilettura di tale spazio obbliga un confronto con l’esistente con l’obiettivo di trovare anche una soluzione per la definizione dei “vuoti urbani”, che possono determinare un nuovo assetto morfologico della città.

Il tema principale consiste nel definire il nuovo “carattere” di questi spazi aperti, il loro rapporto, attraverso un progetto capace di unire elementi discontinui tra loro, creando un’integrazione con il tessuto urbano e divenendo, attraverso le relazioni che stabilisce e innesca un elemento riqualificante del centro di Mestre.

I progetti concorsuali dovranno, da un lato proporre un’idea puntuale e definita degli spazi pubblici e privati anche edificati, che indichi le possibili strutture architettoniche e di arredo urbano da adottare, dall’altro considerare le relazioni tra i vari ambiti pubblici del centro di Mestre.

Il concorso è aperto agli architetti, pianificatori, paesaggisti, conservatori, che dovranno presentare la domanda di iscrizione e gli elaborati entro il 15 dicembre 2008.

Saranno distribuiti ai primi tre classificati i seguenti premi:
- 1° classificato 13mila euro
- 2° classificato 8mila euro
- 3° classificato 5mila euro.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Lucernari e cupole per illuminare dall'alto, quali usi nei tuoi progetti? Partecipa