Carrello 0
Al via la 26ª edizione del SUN Salone Internazionale dell’Esterno
EVENTI

Al via la 26ª edizione del SUN Salone Internazionale dell’Esterno

di Rossella Calabrese

Appuntamento dal 16 al 19 ottobre alla Fiera di Rimini

Vedi Aggiornamento del 11/12/2008
03/10/2008 – Manca davvero poco all’inizio della 26ª edizione del SUN , "Salone Internazionale dell’Esterno" che avrà luogo, dal 16 al 19 ottobre, presso la Fiera di Rimini .
 
L’evento fieristico si rivolge all’intera filiera delle tecnologie e delle soluzioni per l’esterno, dall’idea al prototipo, dal progetto al prodotto, dall’università all’impresa, dal disegno al mercato. All’interno del salone, punto di riferimento internazionale per i professionisti dell’ Outdoor , saranno presentate in anteprima le collezioni estive 2009, da cui emergeranno nuovi indirizzi nella progettazione e nell’arredamento degli spazi esterni, pubblici e privati. La manifestazione, estesa su 90.000 mq di superficie, conterà 13 padiglioni, 700 espositori e 24.000 visitatori professionali da 50 Paesi esteri.
 
Tre aree espositive saranno dedicate all’opendoor: “ Out_style ” si concentrerà su arredamento, arredo urbano, garden, contract, cooking, home, pet, leisure. In “ SunAquae ” saranno presentati attrezzature, impianti, prodotti per piscine, vasche, mini-spa. “ Sea_style ” ospiterà progetti, arredi e attrezzature per la spiaggia, gli stabilimenti balneari e i villaggi turistici.
 
All’interno della fiera, una nuova sezione a cadenza biennale, dal titolo " 2work" , sarà dedicata agli operatori dei settori giardinaggio, ferramenta e fai-da-te, presentando prodotti, attrezzature, accessori, componentistica, piccola edilizia.

La 26 ª edizione del SUN si fa promotrice di conferenze e mostre. Tra queste Design d’Outore esporrà una selezione di oggetti d’arredo per l’opendoor firmati da designer di fama internazionale in collaborazione con Flos, DDesign, BieBi, Gaber, IMS, Nardi, Scab, Varaschin e  Moroso. Un parco a tema di 3.000 mq, intitolato Ambienti d’Amare , condurrà i visitatori attraverso ambientazioni di outdoor living design. Lo spazio espositivo Outdoor Re_styling ”, curato dall’Università della Sapienza di Roma presenterà oggetti e prodotti da esterno di culto ri-disegnati in chiave futuribile con l’ausilio delle nuove tecnologie. L’esposizione tematica Sun Street sarà esclusivamente dedicata all’urban design e all’arredo per le città turistiche.

Nel Padiglione D1, una serie di conferenze dal titolo“ Slow landscape ” offrirà momenti d’incontro con paesaggisti e architetti di fama internazionale impegnati nella progettazione di insediamenti turistici, paesaggi urbani, giardini privati e waterfront.
 
Sun promuove anche tre concorsi . Il primo, intitolato “ Da Nido a Guscio ” vedrà in gara 10 designer di fama internazionale ed altrettante aziende i cui prototipi, sviluppati sul tema “Oggetto che si fa rifugio, riparo, involucro, protezione e accoglienza”,  saranno presentati al Salone. Questi i nomi dei progettisti: Setsu e Shinobu Ito (con Fornasarig), Paolo e Michela Baldessari (con Caimi), Massimo Iosa Ghini (con Emu), Therry Dwan (con Riva 1920), Alessandra Pasetti (da stabilire), Denis Santachiara (con Campeggi e Steelmobil), Monica Graffeo (con Roberti e Gaber), Angelo Micheli (con Domodinamica), Luca Scacchetti (con Unopiù), Antonio Bullo (con Talenti), Silvia Suardi e Sezgin Aksu (con DePadova).
 
Ho fatto splash! ” vedrà in competizione i progetti di futuri stabilimenti balneari secondo un concept diviso in 5 focus precisi: Wellness, Bagno, Food, Design, Bambino. Il terzo concorso, “ Sunlab ”, si rivolgerà ai giovani designer internazionali che abbiano ideato progetti per l’outdoor.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati